Discussione:
T-AMP...o ho capito male o lo compro :-)
(troppo vecchio per rispondere)
Luca F
2006-04-05 10:42:36 UTC
Permalink
Scusate le ultime intrusioni con domande "poco tecniche"...


Leggendo e cercando soluzioni alternative al kit 2.1 e ad un impianto
costituito da ampli + casse (spazio e costi non sostenibili) mi sono
imbattuto nel T-AMP.

Cos'è!?

ho letto la recensione su tnt-audio
http://www.tnt-audio.com/ampli/t-amp.html
E ne sono rimasto stupito!

Potrei quindi comprare quello e un paio di casse... Avrei una spesa
molto contenuta (per l'ampli), un ingombro irrilevante e anche carino
(insomma)....comunque può passare inosservato o essere nascosto-modificato.

Considerando che un valvolare da pochi watt è tranquillamente in grado
di far tremare i vetri di un stanza, considerando che non lo paragono a
tale sistema, vorrei sapere se con quei pochi watt e una coppia di casse
ad alta sensibilità otterrei migliori risultati del kit 2.1 (che ha
100Watt rms).

Ho una stanza 4.5x4 e ci ascolterei la musica proveniente da mp3 e da CD
originali, prevalentemente POP, Hi-Pop, Jazz, madonna, U2, DeAndrè e un
pò di house...quindi no Disco o rock!

Che casse potrei affiancare a tale amplificatore, considerando che
dovrebbero essere molto efficienti e, lo aggiungo io, con una buona resa
nella gamma bassa...nella cifra max di 150-180 euro?

P.S.(in futuro potrei considerare l'acquisto di un pre...o di un secondo
t-amp per la biamplificazione...ma meglio parlarne poi...per ora vorrei
conoscere meglio questo "ampli" e le sue caratteristiche...o meglio la
potenza che può darmi)

grazie

Luca
Rira
2006-04-05 10:46:58 UTC
Permalink
Post by Luca F
Scusate le ultime intrusioni con domande "poco tecniche"...
Il T-Amp nasce proprio per l'uso con Pc.. Ti consiglio di prendere casse ad
alta sensibilità, tipo le Indiana Line Th260 o le nuove Hc qualcosa, sei
ampiamente sotto i 200 euro. Poi ti serve un buon trasformatore diciamo da
3A e sei apposto.
Questo impiantino da la paga a qualunque sistema 2.1 per pc in commercio, ma
di un ordine 1000 volte superiore in qualità :)
Luca F
2006-04-05 12:01:02 UTC
Permalink
Post by Rira
Post by Luca F
Scusate le ultime intrusioni con domande "poco tecniche"...
Il T-Amp nasce proprio per l'uso con Pc.. Ti consiglio di prendere casse ad
alta sensibilità, tipo le Indiana Line Th260 o le nuove Hc qualcosa, sei
ampiamente sotto i 200 euro. Poi ti serve un buon trasformatore diciamo da
3A e sei apposto.
Questo impiantino da la paga a qualunque sistema 2.1 per pc in commercio, ma
di un ordine 1000 volte superiore in qualità :)
Ok...mi fanno un pò paura i pochissimi watt....per la qualità ho letto
molto e sono sicuro che, essendo scritto da chi di impianti ne sa ben
più di me, ce n'è in abbondanza. Lo hai mai ascoltato? Com'è come
potenza...visto che sulla qualità non ci sono dubbi?

le indiana line le ho sentite una volta ma non mi sono piaciute
moltissimo (costavano 239 euro da mediaworld)...sono abituato a un suono
proveniente da casse e sub...quindi magari ero troppo prevenuto.

Comunque andrò ad ascoltarle...

Avevo pensato anche alle B&W ML1 (o alle Bose, non i sat+sub)...ma non
so il prezzo...che sarà comunque alto :-(
Vorrei un paio di casse che facessero anche arredamento...e per me il
meglio sarebbero le B&W o B&O...ma costano un botto e quindi...sono
nelle vostre mani :-)

qualità ed estetica nel mio budget è realizzabile?

Io starei su un 2 vie...ma le casse sulla linea delle B&W hanno un
woofer di piccole dimensioni e mi fanno un pò paura per quanto riguarda
i bassi...

Budget intorno ai 180 euro...ma se risparmio...anche meglio!

Altra cosa, nelle caratteristiche delle casse, ci sono i Watt
rischiesti/consigliati...in che range mi devo mantenere visti i pochi
watt a disposizione del T-Amp?
Rira
2006-04-05 13:22:36 UTC
Permalink
Post by Luca F
Post by Luca F
Scusate le ultime intrusioni con domande "poco tecniche"...
Ok...mi fanno un pò paura i pochissimi watt....per la qualità ho letto
molto e sono sicuro che, essendo scritto da chi di impianti ne sa ben più
di me, ce n'è in abbondanza. Lo hai mai ascoltato? Com'è come
potenza...visto che sulla qualità non ci sono dubbi?
ce l'ho e lo uso proprio con le Indiana Line che ti ho consigliato... Ti
sfonda le orecchie :)))
- H@rris -
2006-04-05 10:46:43 UTC
Permalink
.. mi sono
imbattuto nel T-AMP.
Cos'è!?
guarda.., ci sono almeno 876,5 post che parlano del T.Amp.
vai su Google==> gruppi e digita quella parolina magica (T-Amp).



--
***@rris
Luca F
2006-04-05 11:37:28 UTC
Permalink
Post by - ***@rris -
.. mi sono
imbattuto nel T-AMP.
Cos'è!?
guarda.., ci sono almeno 876,5 post che parlano del T.Amp.
vai su Google==> gruppi e digita quella parolina magica (T-Amp).
Si...vero!
Ho letto un paio di recensioni (vedi tnt audio) e ho subito postato qui
a voi esperti...poi ho digitato nel motore di ricerca e........mammmmamia!

Ma è così buono!? Vabbè...lo compro appena ricarico la postepay...ma non
ho casse... mi immagino la faccia del negoziante Hi-Fi quando mi
presenterò la con il giocattolino per provarlo con le casse della sala
audio...dovrò litigarci un pò!

e se poi me lo vuole rubare!? ;-)

Grazie

Luca
- H@rris -
2006-04-05 16:26:24 UTC
Permalink
Post by Luca F
poi ho digitato nel motore di ricerca e........mammmmamia!
Ma è così buono!?
sì.., se poi non ti piace come suono lo puoi sempre inzuppare nel caffelatte
per colazione..:-))
--
***@rris

Loading Image...
Tsunami!
2006-04-05 11:35:40 UTC
Permalink
mi sono imbattuto nel T-AMP.
Cos'è!?
ho letto la recensione su tnt-audio
http://www.tnt-audio.com/ampli/t-amp.html
E ne sono rimasto stupito!
Potrei quindi comprare quello e un paio di casse... Avrei una spesa
molto contenuta (per l'ampli), un ingombro irrilevante e anche carino
(insomma)....comunque può passare inosservato o essere
nascosto-modificato.

tieni presente che ha il grosso limite di avere un solo ingresso, per cui se
dal cd vuoi attaccare l'mp3 devi togliere i cavi e rimettere quelli della
nuova sorgente
Considerando che un valvolare da pochi watt è tranquillamente in grado
di far tremare i vetri di un stanza,
con gli opportuni diffusori si.
considerando che non lo paragono a
tale sistema, vorrei sapere se con quei pochi watt e una coppia di casse
ad alta sensibilità otterrei migliori risultati del kit 2.1 (che ha
100Watt rms).
100 watt rms ? un kit 2.1 per pc ? chi lo costruisce, berlusconi, forse ?
:-)
Ho una stanza 4.5x4 e ci ascolterei la musica proveniente da mp3 e da CD
ricorda che il t-amp ha un ingresso solo...
originali,
anche se fossero masterizzati... non cambia nulla :-)
prevalentemente POP, Hi-Pop, Jazz, madonna, U2, DeAndrè e un
pò di house...quindi no Disco o rock!
beh... non so se sia peggio la disco o la house :-)
Che casse potrei affiancare a tale amplificatore, considerando che
dovrebbero essere molto efficienti e, lo aggiungo io, con una buona resa
nella gamma bassa...nella cifra max di 150-180 euro?
una volta c'erano delle klipsh da 500.000 lire, a due vie, efficientissime e
con buoni bassi... ora non saprei... consigliano tutti le Indiana Line, ma
per i bassi
non ci spererei troppo
P.S.(in futuro potrei considerare l'acquisto di un pre...
per farne che ?
o di un secondo t-amp per la biamplificazione...
per biamplificare che ? un diffusore da 200 euro ? e sei sicuro che quello
che sceglierai adesso sia biamplificabile ?
ma meglio parlarne poi..
forse e' meglio... anzi, prima documentati un po' e cerca di capire un po'
come funziona...
.per ora vorrei conoscere meglio questo "ampli" e le sue
caratteristiche...o meglio la
potenza che può darmi)
potenza ? poca, mi pare 5 watt... pro' potrebbero essere sufficienti
abbinando il diffusore giusto
grazie
Luca
ciao
Piergiorgio

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Ryoma [Zanbot3000]
2006-04-05 11:41:13 UTC
Permalink
Post by Tsunami!
consigliano tutti le Indiana Line, ma
per i bassi
non ci spererei troppo
Un paio di 5.30 o le nuove 5.04 non sono affatto carenti in
basso.
--
Ryoma
ICQ#41121680
@1837@
Ctulhu
2006-04-05 11:45:58 UTC
Permalink
Post by Ryoma [Zanbot3000]
Post by Tsunami!
consigliano tutti le Indiana Line, ma
per i bassi
non ci spererei troppo
Un paio di 5.30 o le nuove 5.04 non sono affatto carenti in
basso.
Io ho le 5.04, non sono per niente carenti in basso, è il t-amp che
manca di bassi.
Ho provato anche l'autocostruire ed è un'altra cosa, alla fine ho
tenuto quello.
Ciao.
DR
2006-04-05 14:06:36 UTC
Permalink
Ctulhu wrote:
<...>>
Post by Ctulhu
Io ho le 5.04, non sono per niente carenti in basso, è il t-amp che
manca di bassi.
Vero, ma basta cambiare due condensatori...

Ciao,
Davide.
Ctulhu
2006-04-05 17:49:39 UTC
Permalink
Post by DR
<...>>
Post by Ctulhu
Io ho le 5.04, non sono per niente carenti in basso, è il t-amp che
manca di bassi.
Vero, ma basta cambiare due condensatori...
Intendi questi?

http://www.autocostruire.com/catalog/product_info.php?cPath=42&products_id=256

Ci stavo giusto pensando, funzionano?
DR
2006-04-05 21:01:49 UTC
Permalink
Post by Ctulhu
Post by DR
<...>>
Post by Ctulhu
Io ho le 5.04, non sono per niente carenti in basso, è il t-amp che
manca di bassi.
Vero, ma basta cambiare due condensatori...
Intendi questi?
http://www.autocostruire.com/catalog/product_info.php?cPath=42&products_id=256
Ci stavo giusto pensando, funzionano?
No, quelli sono induttori, non condensatori.
E cambiare gli induttori porta vantaggi e svantaggi.
Con i condensatori hai solo vantaggi ed e' molto piu' semplice ed
economico (vedi http://www.michael.mardis.com/sonic/start.html).

Ciao,
Davide.
Luca F
2006-04-05 14:27:18 UTC
Permalink
Post by Ctulhu
Post by Ryoma [Zanbot3000]
Post by Tsunami!
consigliano tutti le Indiana Line, ma
per i bassi
non ci spererei troppo
Un paio di 5.30 o le nuove 5.04 non sono affatto carenti in
basso.
Io ho le 5.04, non sono per niente carenti in basso, è il t-amp che
manca di bassi.
vabbè...50 euro (T-amp e alimentatore...che forse ho già...) + casse, è
diverso da casse + NAD che avevo in mente...quindi anche se la resa
fosse inferiore di molto...pazienza...o faccio così o non compro niente :-)
Luca F
2006-04-05 14:26:00 UTC
Permalink
Post by Luca F
mi sono imbattuto nel T-AMP.
Cos'è!?
ho letto la recensione su tnt-audio
http://www.tnt-audio.com/ampli/t-amp.html
E ne sono rimasto stupito!
Potrei quindi comprare quello e un paio di casse... Avrei una spesa
molto contenuta (per l'ampli), un ingombro irrilevante e anche carino
(insomma)....comunque può passare inosservato o essere
nascosto-modificato.
tieni presente che ha il grosso limite di avere un solo ingresso, per cui se
dal cd vuoi attaccare l'mp3 devi togliere i cavi e rimettere quelli della
nuova sorgente
L'audio arriva al sistema da una centralina wireless che riceve il
segnale dal computer. I brani sono mp3 e CD originali.
Post by Luca F
Che casse potrei affiancare a tale amplificatore, considerando che
dovrebbero essere molto efficienti e, lo aggiungo io, con una buona resa
nella gamma bassa...nella cifra max di 150-180 euro?
una volta c'erano delle klipsh da 500.000 lire, a due vie, efficientissime e
con buoni bassi... ora non saprei... consigliano tutti le Indiana Line, ma
per i bassi
non ci spererei troppo
Le kipsh non saprei proprio dove andarle ad ascoltare...mentre non ho
problemi con Bose, Indiana Line, Canton, B&W, Yamaha, MS
Post by Luca F
P.S.(in futuro potrei considerare l'acquisto di un pre...
per farne che ?
...niente...come non detto :-)
Post by Luca F
potenza ? poca, mi pare 5 watt... pro' potrebbero essere sufficienti
abbinando il diffusore giusto
ok...allora cercherò di trovare quelli giusti!
Post by Luca F
grazie
Luca
ciao
Piergiorgio
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
ciao e grazie

Luca
capsula
2006-04-05 15:08:48 UTC
Permalink
Luca F ha scritto:

ci sono un paio di tizi sul ng che appena leggono la parola t-amp
rosicano come castori, gli viene il travaso di bile e sbarellano
completamente.

non si è ancora capito il perchè

ignorali e segui il consiglio di tutti gli altri

ha portato più gente il t-amp all'hi-fi in questo ultimo anno, che
migliaia di inutili pubblicità di costose, inutili e immorali
apparecchiature (16 milioni di lire un cavo di rame di 50 cm, un
ammorbidente plasmatico per timpano d'orecchio umano a 65 milioni di
lire, ecc..)

e a questi nuovi neofiti qualcuno ci sputa pure sopra. masochisti.
Luca Franzesi
2006-04-05 15:22:20 UTC
Permalink
un ammorbidente plasmatico per timpano d'orecchio umano a 65 milioni di
lire
Eh ? Un soppressore di ronzio di mosche per 25.000 euro ti interessa ?
--
Ing. Luca Franzesi
MESA S.r.l.
Francesco Malagrida
2006-04-05 19:56:40 UTC
Permalink
ci sono un paio di tizi sul ng che appena leggono la parola t-amp rosicano
come castori, gli viene il travaso di bile e sbarellano completamente.
non si è ancora capito il perchè
Ecco i perché

Sono bastate poche "miracolose" recensioni (tra cui la nostrana TNT audio)
per far credere alla gente che un amplificatore di plastica, monoingresso da
6/9 watt per canale potesse cancellare decenni di storia dell'Hi-Fi.

E' nato semplicemente un falso mito.

Perché il T-Amp non ha alcuna caratteristica "oggettiva e misurabile" per
poter essere definito Hi-Fi: non è in grado di pilotare dei diffusori di
efficienza media e far loro raggiungere una adeguata pressione sonora (con 9
watt/8 ohm sfido chiunque); ha una risposta in frequenza che non copre
neanche lo spettro udibile (http://snipurl.com/oqgl); la separazione tra i
canali alle alte frequenze è semplicemente scandalosa
(http://snipurl.com/oqgu); è un giocattolino di plastica, costruito con
materiali scadenti; è brutto, suona male e va a pile (nella sua versione
originaria).

Perché basta acquistare un qualunque amplificatore economico di marche serie
(come, per esempio, Yamaha, Denon, Pioneer, Marantz etc.), magari anche
usato, per poter fruire di buona musica a volontà, fedeltà nella
riproduzione sonora, possibilità di collegare diverse sorgenti (tra cui il
PC, l'iPOD, l'MP3, il cellulare e qualunque altra diavoleria), capacità di
pilotare moltissimi tipi di diffusori; sono oggetti belli, ben costruiti
(ferro, alluminio, potenziometri e deviatori buoni) e durevoli nel tempo a
cui T-Amp non è neanche minimamente paragonabile.
ignorali e segui il consiglio di tutti gli altri
ha portato più gente il t-amp all'hi-fi in questo ultimo anno, che
migliaia di inutili pubblicità di costose, inutili e immorali
Immorale è truffare la gente "miracolando" la scatoletta.
C'è un errore di fondo nella tua affermazione: il "dove" il T-Amp ha
portato molta gente. Sicuramente nel mondo della riproduzione stereofonica,
non in quello dell'Hi-Fi. Come già detto, il T-Amp non è Hi-Fi.
apparecchiature (16 milioni di lire un cavo di rame di 50 cm, un
ammorbidente plasmatico per timpano d'orecchio umano a 65 milioni di lire,
ecc..)
e a questi nuovi neofiti qualcuno ci sputa pure sopra. masochisti.
Se al neofita (che in quanto tale probabilmente ascoltava la musica con il
radiolone) viene proposto il T-Amp collegato ai più economici diffusori
Indiana-Line, probabilmente egli troverà l'insieme gradevolissimo e,
certamente, migliore di ciò che avesse ascoltato finora. Ma il merito sarà
dell Indiana-Line al 99,00 %. basterebbe che il neofita stesso collegasse
gli stessi diffusori ad un qualunque ampli Hi-Fi, allora capirebbe la
differenza.
- H@rris -
2006-04-05 20:01:21 UTC
Permalink
Post by Francesco Malagrida
E' nato semplicemente un falso mito.
quoto.
se poi lo inquadrassero in un reality qualsiasi, diventerebbe un must.
--
***@rris
DR
2006-04-05 21:00:08 UTC
Permalink
Post by Francesco Malagrida
ci sono un paio di tizi sul ng che appena leggono la parola t-amp rosicano
come castori, gli viene il travaso di bile e sbarellano completamente.
non si è ancora capito il perchè
Ecco i perché
Sono bastate poche "miracolose" recensioni (tra cui la nostrana TNT audio)
per far credere alla gente che un amplificatore di plastica, monoingresso da
6/9 watt per canale potesse cancellare decenni di storia dell'Hi-Fi.
E' nato semplicemente un falso mito.
E' l'oggetto che suona meglio in quella fascia di prezzo.
Quindi nel suo campo e' il migliore.
Post by Francesco Malagrida
Perché il T-Amp non ha alcuna caratteristica "oggettiva e misurabile" per
poter essere definito Hi-Fi: non è in grado di pilotare dei diffusori di
efficienza media e far loro raggiungere una adeguata pressione sonora (con 9
watt/8 ohm sfido chiunque); ha una risposta in frequenza che non copre
neanche lo spettro udibile (http://snipurl.com/oqgl); la separazione tra i
canali alle alte frequenze è semplicemente scandalosa
(http://snipurl.com/oqgu);
Il primo non e' per nulla male, il secondo e' bruttino.
Pero', ad esempio, diventa accettabile per un amp6.
Quindi l'amp6 e' hifi e il tamp no (considerando che poi all'orecchio
suonano molto simili)? Per piacere...
Post by Francesco Malagrida
è un giocattolino di plastica, costruito con
materiali scadenti; è brutto, suona male e va a pile (nella sua versione
originaria).
Suona male secondo te. Secondo molti altri non suona male.
Post by Francesco Malagrida
Perché basta acquistare un qualunque amplificatore economico di marche serie
(come, per esempio, Yamaha, Denon, Pioneer, Marantz etc.), magari anche
usato, per poter fruire di buona musica a volontà, fedeltà nella
riproduzione sonora, possibilità di collegare diverse sorgenti (tra cui il
PC, l'iPOD, l'MP3, il cellulare e qualunque altra diavoleria), capacità di
pilotare moltissimi tipi di diffusori; sono oggetti belli, ben costruiti
(ferro, alluminio, potenziometri e deviatori buoni) e durevoli nel tempo a
cui T-Amp non è neanche minimamente paragonabile.
Dipende da cosa cerchi.
Se deve stare in poco spazio, scaldare poco o nulla, e sta sempre
attaccato alla stessa sorgente va benissimo.
Se ci devi fare altro non e' adatto.
Post by Francesco Malagrida
ignorali e segui il consiglio di tutti gli altri
ha portato più gente il t-amp all'hi-fi in questo ultimo anno, che
migliaia di inutili pubblicità di costose, inutili e immorali
Immorale è truffare la gente "miracolando" la scatoletta.
No, sarebbe immorale se constasse piu' di quanto vale.
E non mi pare che sia il caso.
Post by Francesco Malagrida
C'è un errore di fondo nella tua affermazione: il "dove" il T-Amp ha
portato molta gente. Sicuramente nel mondo della riproduzione stereofonica,
non in quello dell'Hi-Fi. Come già detto, il T-Amp non è Hi-Fi.
<...>
Post by Francesco Malagrida
Se al neofita (che in quanto tale probabilmente ascoltava la musica con il
radiolone) viene proposto il T-Amp collegato ai più economici diffusori
Indiana-Line, probabilmente egli troverà l'insieme gradevolissimo e,
certamente, migliore di ciò che avesse ascoltato finora. Ma il merito sarà
dell Indiana-Line al 99,00 %. basterebbe che il neofita stesso collegasse
gli stessi diffusori ad un qualunque ampli Hi-Fi, allora capirebbe la
differenza.
Mah, quanti fra i "qualunque" ampli HiFi da pochi soldi che conosci
hanno grafici come quelli che tu sopra citi in modo schifato?

Cio' detto la roba di TNT e' spazzatura. Ma questo non vuol dire che per
reazione uno deve smettere di essere obiettivo.

Ciao,
Davide.
Francesco Malagrida
2006-04-06 05:39:19 UTC
Permalink
Mah, quanti fra i "qualunque" ampli HiFi da pochi soldi che conosci hanno
grafici come quelli che tu sopra citi in modo schifato?
Sono appassionato di Hi-Fi da 25 anni, di grafici ne ho visti tanti e ti
assicuro che qualunque amplificatore a stato solido appena decente espone
delle prestazioni "fantastiche", rispatto al T-Amp.

Ma i grafici che ho citato sono solo alcuni. Qualcuno ha mai misurato la
caratteristica di carico limite? Qualcuno ha mai misurato il comportamento
della sezione finale (se così si può dire) su carichi induttivo, capacitivo
e resistivo?
Il T-Amp è mai stato sottoposto a dei veri test da riviste serie?

Semplicemente, il T-Amp non è Hi-Fi.
Cio' detto la roba di TNT e' spazzatura. Ma questo non vuol dire che per
reazione uno deve smettere di essere obiettivo.
Ciao,
Davide.
DR
2006-04-06 09:25:19 UTC
Permalink
Francesco Malagrida wrote:
<...>
Post by Francesco Malagrida
Sono appassionato di Hi-Fi da 25 anni, di grafici ne ho visti tanti e ti
assicuro che qualunque amplificatore a stato solido appena decente espone
delle prestazioni "fantastiche", rispatto al T-Amp.
Non mi risulta.
Post by Francesco Malagrida
Ma i grafici che ho citato sono solo alcuni. Qualcuno ha mai misurato la
caratteristica di carico limite? Qualcuno ha mai misurato il comportamento
della sezione finale (se così si può dire) su carichi induttivo, capacitivo
e resistivo?
No, ma lo stesso puoi dire per moltissimi ampli di fascia bassa in
commercio (e sono comunque d'accordo con te che questi sono test che
hanno senso mentre fare un grafico attaccando in uscita una resistenza
da 8 ohm non vuol dir nulla).
Post by Francesco Malagrida
Il T-Amp è mai stato sottoposto a dei veri test da riviste serie?
Semplicemente, il T-Amp non è Hi-Fi.
Dato che i parametri oggettivi non li abbiamo questa resta una opinione.

Ciao,
Davide.
Luca F
2006-04-06 09:32:41 UTC
Permalink
Post by Francesco Malagrida
Mah, quanti fra i "qualunque" ampli HiFi da pochi soldi che conosci hanno
grafici come quelli che tu sopra citi in modo schifato?
Sono appassionato di Hi-Fi da 25 anni, di grafici ne ho visti tanti e ti
assicuro che qualunque amplificatore a stato solido appena decente espone
delle prestazioni "fantastiche", rispatto al T-Amp
Definizione di "fantastiche"?
Definizione di "appena decente"?

Se per apprna decente intendi sopra alle 200 euro....ti ricordo che il
T-amp costa 40 euro.

Ti ricordo che per un appssionato "appena decente" può anche essere
1.000 euro.

In un negozio di hi-fi mi hanno proposto un kenwood a 150 euro...grosso,
nero, pieno di tasti e luci...come modello entry level. Come secondo
modello, un rotel usato da 350 euro e un nad nuovo più o meno alla
stessa cifra (forse non era il modello 2006...non so).

Quindi se con 40 euro vado poco lontano dalle prestazioni di un ampli da
150-200 euro...a me sta benissimo...devo "solo" ascoltare musica...e
spesso, essendo in mp3, non apprezzerei le caratteristiche di ampli più
performanti...anzi, ricordo che con le casse da pavimento a doppio
woofer sentivo il limite delgli mp3 tanto da non ascoltarli mai.
Post by Francesco Malagrida
Ma i grafici che ho citato sono solo alcuni. Qualcuno ha mai misurato la
caratteristica di carico limite? Qualcuno ha mai misurato il comportamento
della sezione finale (se così si può dire) su carichi induttivo, capacitivo
e resistivo?
Il T-Amp è mai stato sottoposto a dei veri test da riviste serie?
Semplicemente, il T-Amp non è Hi-Fi.
Vabbè...stiamo parlando di impianti da 2-300 euro (ampli + casse),
chiamarlo hi-fi farebbe incazzare chiunque, tra gli amatori, abbia speso
Xmila euro per chiamare in quel modo ciò che io chiamo volgarmente
"impianto stereo" ;-)
Post by Francesco Malagrida
Cio' detto la roba di TNT e' spazzatura.
Per me è quasi arabo...chissà come sono i grandi siti...
non è una battuta...pensavo fosse molto tecnico.
SOUNDBERRY
2006-04-06 09:26:53 UTC
Permalink
Suona malissimo.XCerto se ritieni che un onkio HT sia hifi allora e'
hifi anche il t-amp.

Quindi dal pun to di rivista delle riviste(diove tutto e' buono) e'
hifi ma nopjn vera hifi.

Una ltro mito esagerato le Klipsh RF!!

Prova un vincent spark!,poco piu' di 100 euro:box di alluminio e
alimentazione inclusa
Ciao

BERRY

Provate e riprovate ma NON le solite marche famose:le peggiori come rapporto qualita'/prezzo.
http://soundberry.com
ambush
2006-04-05 21:13:05 UTC
Permalink
Post by Francesco Malagrida
Ecco i perché
bah, beato te che hai voglia di replicare a queste cazzate deliranti...
il fatto è uno e incontrovertibile, almeno per le mie orecchie: il t-amp fa
cagare sia per come suona sia per com'è costruito... bona lì...
se poi ci fosse qualcosa che costa poco e che suona bene sarei il primo a
gioirne...
e ce n'è di roba dal rapporto qualità-prezzo strepitoso, cito le prime cose
che mi vengono in mente (e che ho provato, naturalmente):
Trichord Dino
Dynaudio Audience 52
Kimber 8TC
Korsun V6
Sansui D9
Shure V15
Denon DL 103
DR
2006-04-05 21:46:32 UTC
Permalink
Post by ambush
Post by Francesco Malagrida
Ecco i perché
bah, beato te che hai voglia di replicare a queste cazzate deliranti...
il fatto è uno e incontrovertibile, almeno per le mie orecchie: il t-amp fa
cagare sia per come suona sia per com'è costruito... bona lì...
se poi ci fosse qualcosa che costa poco e che suona bene sarei il primo a
gioirne...
e ce n'è di roba dal rapporto qualità-prezzo strepitoso, cito le prime cose
Trichord Dino
Costa 20 volte tanto.
Post by ambush
Dynaudio Audience 52
Sono diffusori passivi, che c'entrano?
Post by ambush
Kimber 8TC
Sono cavi, che c'entrano?
Post by ambush
Korsun V6
Costa 35 volte tanto.
Post by ambush
Sansui D9
Non ho idea di quanto costasse all'epoca ma immagino molto piu'
dell'equivalente di 30 dollari.
Post by ambush
Shure V15
E' una testina, che c'entra?
Post by ambush
Denon DL 103
..altra testina...

Ma di che stiamo parlando?

Ciao,
Davide.
capsula
2006-04-05 21:50:10 UTC
Permalink
Post by DR
Post by ambush
Post by Francesco Malagrida
Ecco i perché
bah, beato te che hai voglia di replicare a queste cazzate deliranti...
Ma di che stiamo parlando?
non ci pensare.
questo è uno di quelli che quando sente parlare di t-amp sbarella
completamente
ambush
2006-04-05 21:53:02 UTC
Permalink
Post by capsula
questo è uno di quelli che quando sente parlare di t-amp sbarella
completamente
a sbarellare sono stati i miei diffusori appena ci ho attaccato
quell'accrocco...
e adesso plonk
capsula
2006-04-05 22:00:00 UTC
Permalink
Post by ambush
Post by capsula
questo è uno di quelli che quando sente parlare di t-amp sbarella
completamente
a sbarellare sono stati i miei diffusori appena ci ho attaccato
quell'accrocco...
e adesso plonk
come sbarella lui, non sbarella nessuno
un maestro
ambush
2006-04-05 21:51:54 UTC
Permalink
Post by DR
Ma di che stiamo parlando?
stiamo parlando di rapporto qualità-prezzo...
certo che svetti per perspicacia, sei stato fantastico: hai svelato ogni
prodotto...
Luca F
2006-04-05 23:39:49 UTC
Permalink
Post by ambush
Post by DR
Ma di che stiamo parlando?
stiamo parlando di rapporto qualità-prezzo...
Allora di sbalorditivo c'è solo il T-AMP...decisamente.
Perche per prendermi un diffusore e paragonarmelo al T-amp mi dovresti
prendere una cassa da pavimento con woofer laterale, medio e tweeter e
questa dovrebbe costare al max max max (iva e trasporto incluso) 100
euro NUOVA, la coppia.

Ah...poi dovrebbe anche suonare...come una cassa da 6-700 euro.

;-)
ambush
2006-04-06 07:02:18 UTC
Permalink
Post by Luca F
Allora di sbalorditivo c'è solo il T-AMP...decisamente.
allora compratelo e vivi felice...
Luca F
2006-04-06 09:34:07 UTC
Permalink
Post by ambush
Post by Luca F
Allora di sbalorditivo c'è solo il T-AMP...decisamente.
allora compratelo e vivi felice...
ordinato!

Ho avvisato il mio amico che ha un valvolare che appena mi arriva lo
vado a trovare :-)

così finalmente mi rendo conto di cos'ho comprato.
fd-SACD
2006-04-06 09:42:50 UTC
Permalink
Post by Luca F
Post by ambush
allora compratelo e vivi felice...
ordinato!
Ho avvisato il mio amico che ha un valvolare che appena mi arriva lo
vado a trovare :-)
così finalmente mi rendo conto di cos'ho comprato.
ROFTL!
Il tuo amico ingoierà le pestifere e ti butterà appresso il T-amp!

--
fd-SACD

--------------------
«Ho troppa stima per l'intelligenza degli italiani per credere che ci
possano essere tanti coglioni che votano per il proprio disinteresse»
Silvio Berlusconi - Aprile 2006

http://tinyurl.com/q62es
Luca F
2006-04-05 23:34:38 UTC
Permalink
Post by ambush
Post by Francesco Malagrida
Ecco i perché
bah, beato te che hai voglia di replicare a queste cazzate deliranti...
Dynaudio Audience 52
in effetti siamo su pianeti diversi...io parlo di sistemi "completi" da
200 euro...tu di casse da 1.000 euro.

Solo che non è sempre uguale per tutti...non è detto che per me sia
normale spendere 1.000 euro per un paio di casse, 1500 per un ampli e
altri soldi per i cavi e accessori vari. In più avere due gorsse casse
in sala o in caera e costruirci l'arredamento intorno...

Fa cagare per te che magari lo rapporti al tuo sistema da svariate
migliaia di euro...ma per uno che ha un sistema NORMALE magari va bene ;-)
mimmomis
2006-04-06 08:57:26 UTC
Permalink
Post by Luca F
in effetti siamo su pianeti diversi...io parlo di sistemi "completi" da
200 euro...tu di casse da 1.000 euro.
Solo che non è sempre uguale per tutti...non è detto che per me sia
normale spendere 1.000 euro per un paio di casse, 1500 per un ampli e
altri soldi per i cavi e accessori vari. In più avere due gorsse casse
in sala o in caera e costruirci l'arredamento intorno...
Fa cagare per te che magari lo rapporti al tuo sistema da svariate
migliaia di euro...ma per uno che ha un sistema NORMALE magari va bene ;-)
Ciao Luca,
di provare il T-Amp te lo hanno gia' detto gli altri, io aggiungo solo
che, se poi vorrai avere un po' piu' di potenza sempre in poco spazio,
c'e' anche questo:

http://www.audiodigit.com/index.php?section=83

E' basato sulla stessa famiglia di componenti usati nel T-amp, questo
pero' costa quasi come un ampli "tradizionale" entry level.

Mimmo
Luca F
2006-04-06 09:39:21 UTC
Permalink
Post by mimmomis
Ciao Luca,
di provare il T-Amp te lo hanno gia' detto gli altri, io aggiungo solo
che, se poi vorrai avere un po' piu' di potenza sempre in poco spazio,
http://www.audiodigit.com/index.php?section=83
ho appena ordinato il T-Amp :-)
Vabbè...se fa schifo lo rivendo e comunque 40 euro non mi cambiano la
vita ;-)

Ma se quello che ho letto è giusto, cioè se la musica si sente almeno
come un sistema micro da 2-300 euro...mi andrà bene!

Ho visto l'ampli del link, bello e ha 100x2W su 4Ohm (ma le casse in
genere non sono da 8?)...però se costa...allora mi prendevo un NAD usato
a 200 euro...

Ho visto anche questo:
http://www.audiodigit.com/index.php?section=82
sembra avere le caratteristiche del "mio" T-Amp...ma con un case
decisamente bello....o almeno migliore.

Se il T-amp dovesse soddisfarmi...cercherò un qualcosa per renderlo
anche bello...tipo un case con un tasto e una manopola...sarebbe ilmassimo!
Post by mimmomis
Mimmo
Grazie mille
Luca
Luca F
2006-04-05 23:22:37 UTC
Permalink
Post by Francesco Malagrida
Se al neofita (che in quanto tale probabilmente ascoltava la musica con il
radiolone) viene proposto il T-Amp collegato ai più economici diffusori
Indiana-Line, probabilmente egli troverà l'insieme gradevolissimo e,
certamente, migliore di ciò che avesse ascoltato finora. Ma il merito sarà
dell Indiana-Line al 99,00 %. basterebbe che il neofita stesso collegasse
gli stessi diffusori ad un qualunque ampli Hi-Fi, allora capirebbe la
differenza.
Ti ringrazio molto dell'intervento.
Si, sono un neofita...verissimo. Ma più che neofita, inteso solo come
conoscenza tecnica dell'Hi-Fi, sono un tipo che non vuole spendere
cifre, non esagerate, alte per ascoltare musica.
Compro il T-Amp e lo collego a un paio di casse che devo ancora
scegliere...sto cercando qualcosa con sensibilità sopra ai 90db... poi
se tutto farà schifo e si sentirà a mò di "cellulare" in viva
voce...allora su ebay venderò il T-amp e mi prenderò un ampli non
serio...da 100-150 euro al massimo. Però se il T-Amp e le casse cioè il
sistema si sentirà meglio di un 2.1 "giocattolo" da 200 euro (questo
termine vale solo per chi in casa a X mila euro di impianto) ...allora
il mio t-Amp e le mie casse, cioè il sistema, sarà stato un'affare
(pagato anche meno)!


Vedete ragazzi, voi avete anche ragione, siete informati e avete una
gran passione...ma non è detto che per ascoltare musica si deve spendere
migliaia di euro. Sia perchè non tutti sono disposti a farlo e poi
perchè, almeno per me, non ne vale la pena! L'altra sera in palestra
parlavo con un amico...che ha un amico con un paio di elettrostatiche da
130.000 milioni delle vecchie lire... Sarà passione, sarà quello che
volete ma io proprio non capisco come si possa spendre tanto
(immaginatevi ampli ecc...) per ascoltare musica!

Quindi non vi infuriate se arrivo io e chiedo se per ascoltare la musica
bastano 200 euro..a me pare di si.

Ho guardato su ebay e nei negozi tra l'usato...ma sinceramente non mi
piace comprare "roba" già utilizzata, e poi le linee di quegli oggetti
(casse o ampli) non mi piacciono molto...anzi, non mi piacciono.

Gli Ampli Rotel mi piacciono (e comunque quelli su qualla linea...molto
pulita, senza tasti ecc..) ...ma non arrivano oltre :-) ...se avessi
3.000 euro, anche se li trovassi, li userei per altro...non di certo per
un ampli e un paio di casse (economiche a quanto pare).

Quindi non prendete le richieste di aiuto da pochi euro (2-300 euro non
sono cazzate) come una rottura di balle...Sarebbe come se al bar
parlassi della nuova punto o della nuova golf e arrivasse qualcuno a
dirmi di lasciar perdere e di comprare un Q7 o un Chayanne Turbo...che
con la punto o la golf non vado da nessuna parte. E se non ho i soldi
per prenderla nuova...di andare su ebay per una Mercedes del 91'...ma
secon'd'ti?!

Chiedo info su un ampli da 40 euro...paragoniamolo ad altri da
50-100-150 euro...non con sistemi da 1000 euro...anche se farlo è prima
di tutto un complimento e poi una, forse, prova di superamento dei
concorrenti da 100-150 euro!?

Non vi offendete, sia chiaro, ma almeno pensateci su!

Ciao
Luca
_DIDIMO_
2006-04-06 00:24:24 UTC
Permalink
Post by Francesco Malagrida
Ecco i perché
Sono bastate poche "miracolose" recensioni (tra cui la nostrana TNT audio)
per far credere alla gente che un amplificatore di plastica, monoingresso
da 6/9 watt per canale potesse cancellare decenni di storia dell'Hi-Fi.
E' nato semplicemente un falso mito.
ma per favore.
Ma che dici?
"un amplificatore di plastica, monoingresso da
6/9 watt per canale potesse cancellare decenni di storia dell'Hi-Fi."
E dove vuoi arrivare?
Perché mai il T-Amp dovrebbe cancellare qualche cosa? Come se una nuova auto
camcellasse la storia dell'automobile, o si potesse supporre ciò se essa va
bene.
Ma quanto malanimo e quanta ansia nel parlar male di qualche cosa con il più
bieco degli espedienti retorici: costruire un'iperbole relativa alle sue
supposte virtù o ambizioni. Ma quando mai?

Ci sono 30000 recensioni del T-Amp nei forum di mezzo mondo, quais tutti
concordi. Il T-Amp ha pure vinto, a pari merito, anche una supersfida tra
svairaiti amplificatori in classe D, eseguita alla cieca in Texas e
ampiamente ben controllata e descritta minuziosamente dai partecipanti, i
quali oltretutto erano anche gente bella esperta.
Ma quale falso mito?
Se sei snob, se aborri qualunque cosa abbia un santore plebeo, affar tuo, se
senti il bisogno di proclamare lo status quo e la sacralità dei nomi che ti
hanno insegnato a venerare, affar tuo, ma per piacere anche le predichine
no.
Francesco Malagrida
2006-04-06 05:48:28 UTC
Permalink
Post by _DIDIMO_
Se sei snob, se aborri qualunque cosa abbia un santore plebeo, affar tuo, se
senti il bisogno di proclamare lo status quo e la sacralità dei nomi che
ti hanno insegnato a venerare, affar tuo, ma per piacere anche le
predichine no.
Caro mio, io ho semplicemente sostenuto delle tesi e per farlo ho
argomentato con alcuni elementi oggettivi (le misure).
Finora nessuno ha fatto altrettanto.
Io non mi sono permesso di giudicare le persone che apprezzano il T-Amp,
come quelle che non lo apprezzano, ho parlato solo di un amplificatore.
La tua reazione, che invece giudica ME, è isterica e sproporzionata, quanto
fuori luogo, e comunque rafforza la mia tesi sul fatto che sul T-Amp si è
costruito un falso mito.
fd-SACD
2006-04-06 09:36:01 UTC
Permalink
E bravo a Catello Lucieddu!

--
fd-SACD

--------------------
«Ho troppa stima per l'intelligenza degli italiani per credere che ci
possano essere tanti coglioni che votano per il proprio disinteresse»
Silvio Berlusconi - Aprile 2006

http://tinyurl.com/q62es
SOUNDBERRY
2006-04-06 09:23:26 UTC
Permalink
Post by Francesco Malagrida
Se al neofita (che in quanto tale probabilmente ascoltava la musica con il
radiolone) viene proposto il T-Amp collegato ai più economici diffusori
Indiana-Line, probabilmente egli troverà l'insieme gradevolissimo e,
certamente, migliore di ciò che avesse ascoltato finora. Ma il merito sarà
dell Indiana-Line al 99,00 %. basterebbe che il neofita stesso collegasse
gli stessi diffusori ad un qualunque ampli Hi-Fi, allora capirebbe la
differenza.
E anche le indiana sono poco hifi vera.
Concordo sul resto.
Ciao

BERRY

Provate e riprovate ma NON le solite marche famose:le peggiori come rapporto qualita'/prezzo.
http://soundberry.com
ambush
2006-04-05 12:02:24 UTC
Permalink
Post by Luca F
Cos'è!?
una merda plastificata che qualcuno disinteressatamente ha voluto spacciare
per hifi...
AlexNet
2006-04-05 12:22:39 UTC
Permalink
On Wed, 5 Apr 2006 14:02:24 +0200, "ambush"
Post by ambush
una merda plastificata che qualcuno disinteressatamente ha voluto spacciare
per hifi...
"disinteressatamente"...

Ciao.
ambush
2006-04-05 12:46:52 UTC
Permalink
Post by AlexNet
"disinteressatamente"...
aggiungo che non mi riferisco a qualcuno del NG, sia chiaro...
lungi da me foraggiare nuovi virulenti flames in questi "tempi difficili"
(cit.)
fd-SACD
2006-04-05 13:20:36 UTC
Permalink
Post by AlexNet
"disinteressatamente"...
Oltremare così si dice...

--
fd-SACD

-----------------------------------------------------------------------------------
Il comunismo non è né un sistema economico né un sistema
politico: è una follia, un'aberrazione temporanea che prima o
poi sparirà dalla Terra perché contrario alla natura umana.
Ronald Reagan - Maggio 1975
_DIDIMO_
2006-04-06 00:45:47 UTC
Permalink
Post by ambush
Post by Luca F
Cos'è!?
una merda plastificata che qualcuno disinteressatamente ha voluto spacciare
per hifi...
Fino a prova contraria ci sento bene, ho potuto riscontrarlo in decine o
centinaia di occasioni, e se osservo che il t-amp se la cava meglio di
diversa roba che ho posseduto o ascoltato, e che costava molto di più, mi fa
sbellicare dalle risate che qualcuno voglia liquidarlo come merda
plastificata, perché allora devo pensare che o fa lo sborone in malafede
oppure la merda ce l'ha lui nelle orecchie. E fortunatamente ci sono
centinaia di persone in giro per il globo che riferiscono esattamente le
stesse cose, senza ovviamente nascondere i chiari limiti dell'aggeggio.

Chissà quando sarà che questa schiatta di esibizionisti che trattano l'hifi
come portano il Rolex al polso la smetterà di rompere le palle.

E' così difficile capire che l'hifi è un settore estremamente pratico come
gli elettrodomestici e le lavatrici, che tutto il di più che ci viene
caricato è uno spreco, e che il consumatore ha il semplice diritto morale a
cercare la convenienza, senza il santone di turno che gli spieghi che ciò
che utilizza è merda plastificata? Quale sostanza sarà mai quella di cui è
fatto un ampli o una puntina (RoTFL) da 10000 euro? Merda cesellata?
A quel punto, meglio 100 volte la merda plastificata.
ambush
2006-04-06 07:09:25 UTC
Permalink
Post by _DIDIMO_
Fino a prova contraria ci sento bene, ho potuto riscontrarlo in decine o
centinaia di occasioni,
guarda io non ho assolutamente voglia di iniziare un flame suona bene, suona
male...
io l'ho provato nel mio impianto, con 3 tipi diversi di diffusori, con
un'ottima sorgente e suonava penosamente, bassi sgonfi e slabbrati, acuti
fuori gamma, voce poco naturale...
per te suona divinamente? ok.
per me fa cagare. fine.
Luca F
2006-04-06 09:51:04 UTC
Permalink
Post by ambush
Post by _DIDIMO_
Fino a prova contraria ci sento bene, ho potuto riscontrarlo in decine o
centinaia di occasioni,
guarda io non ho assolutamente voglia di iniziare un flame suona bene, suona
male...
io l'ho provato nel mio impianto, con 3 tipi diversi di diffusori, con
un'ottima sorgente e suonava penosamente, bassi sgonfi e slabbrati, acuti
fuori gamma, voce poco naturale...
per te suona divinamente? ok.
per me fa cagare. fine.
ma lo hai paragonato ai tuoi ampli o ad ampli alla portata di 150 euro?
non è una battuta o una provocazione...assolutamente. Io, purtroppo, ho
l'alternativa di "roba" da 100-150 euro...e spesso il piccoletto è
paragonato ad ampli ben più DURI!

ciao
SOUNDBERRY
2006-04-06 14:13:00 UTC
Permalink
On Thu, 06 Apr 2006 11:51:04 +0200, Luca F
Post by Luca F
Post by ambush
Post by _DIDIMO_
Fino a prova contraria ci sento bene, ho potuto riscontrarlo in decine o
centinaia di occasioni,
guarda io non ho assolutamente voglia di iniziare un flame suona bene, suona
male...
io l'ho provato nel mio impianto, con 3 tipi diversi di diffusori, con
un'ottima sorgente e suonava penosamente, bassi sgonfi e slabbrati, acuti
fuori gamma, voce poco naturale...
per te suona divinamente? ok.
per me fa cagare. fine.
ma lo hai paragonato ai tuoi ampli o ad ampli alla portata di 150 euro?
non è una battuta o una provocazione...assolutamente. Io, purtroppo, ho
l'alternativa di "roba" da 100-150 euro...e spesso il piccoletto è
paragonato ad ampli ben più DURI!
ciao
Bastano ampli da 150 euro ma i migliori per suonare molto meglio del
t-amp.
Quando dicono che suona come ampli da 800 euro e' perche' prendono i
peggiori ampli da 800 euro e in hifi e' facile trovare tali varianze.

Quando poi parlano di ampli da 2000 e' per sfottere.
Ciao

BERRY

Provate e riprovate ma NON le solite marche famose:le peggiori come rapporto qualita'/prezzo.
http://soundberry.com

fd-SACD
2006-04-06 09:36:01 UTC
Permalink
E bravo a Catello Lucieddu!

--
fd-SACD

--------------------
«Ho troppa stima per l'intelligenza degli italiani per credere che ci
possano essere tanti coglioni che votano per il proprio disinteresse»
Silvio Berlusconi - Aprile 2006

http://tinyurl.com/q62es
fd-SACD
2006-04-05 13:20:36 UTC
Permalink
Post by Luca F
ho letto la recensione su
E ne sono rimasto stupito!
Strano che non sia rimasto lobotomizzato...

--
fd-SACD

-----------------------------------------------------------------------------------
Il comunismo non è né un sistema economico né un sistema
politico: è una follia, un'aberrazione temporanea che prima o
poi sparirà dalla Terra perché contrario alla natura umana.
Ronald Reagan - Maggio 1975
filippo
2006-04-05 13:24:09 UTC
Permalink
Post by Luca F
Scusate le ultime intrusioni con domande "poco tecniche"...
Leggendo e cercando soluzioni alternative al kit 2.1 e ad un impianto
costituito da ampli + casse (spazio e costi non sostenibili) mi sono
imbattuto nel T-AMP.
Cos'è!? Una ciofeca!
Ciao.
Continua a leggere su narkive:
Loading...