Discussione:
Domande da neofita su cocktail audio x10 e impianto hifi da scrivania
(troppo vecchio per rispondere)
Journey
2014-05-31 21:04:58 UTC
Permalink
Salve a tutto il ng, vorrei metter su un impiantino nel mio studio,
budget 1200/1300 euro (ascolterei esclusivamente flac)
La mia ricerca si e' (al momento) soffermata sul Cocktail audio x10
http://www.tnt-audio.com/sorgenti/cocktail_x10.html al quale poi vorrei
collegare un amplificatore e delle casse passive.
Vorrei chiedere a chi ne sa piu' di me se ha senso spendere in questo
prodotto oppure utilizzare il pc (che comunque ho in studio) collegato
ad un dac migliore.
Sto seguendo la strada giusta? Qualcuno ha voglia di suggeririrmi la
configurazione piu' adatta al budget indicato a inizio post?
Grazie a tutti.
--
J.
sandro
2014-06-01 00:31:13 UTC
Permalink
Post by Journey
Salve a tutto il ng, vorrei metter su un impiantino nel mio studio,
budget 1200/1300 euro (ascolterei esclusivamente flac)
La mia ricerca si e' (al momento) soffermata sul Cocktail audio x10
http://www.tnt-audio.com/sorgenti/cocktail_x10.html al quale poi vorrei
collegare un amplificatore e delle casse passive.
Vorrei chiedere a chi ne sa piu' di me se ha senso spendere in questo
prodotto oppure utilizzare il pc (che comunque ho in studio) collegato
ad un dac migliore.
Sto seguendo la strada giusta? Qualcuno ha voglia di suggeririrmi la
configurazione piu' adatta al budget indicato a inizio post?
Una qualsiasi PC dotato del giusto software e' un ottimo player.
Probabilmente il migliore in circolazione.
L'importante e' che abbia un hardware adeguato, che puo' consistere in
una scheda audio (aggiunta esternamente via USB), oppure in una
banalissima uscita S/P-DIF (integrata nella MB, oppure sempre via USB)
da mandare ad un DAC esterno (forse, soluzione migliore).

Il problema pero', e' che se usi il PC per fare altro prima o poi
"interferirai" con la playlist.
Puo' accadere perche' una applicazione reclamera' l'uscita audio, oppure
perche' giocando con le finestre si finira' per cliccare il bottone
sbagliato.

Quindi, se PC dev'essere, secondo me dev'essere anche un PC dedicato, e
non quello con cui si sta lavorando.

Se e' vero che un apparecchio stand alone e' piu' pratico, perche' ha un
bottone per accenderlo, un display minimalista, qualche altro bottone
per manovrarlo, d'altra parte, con un Foobar vulgaris su PC puoi fare
qualunque cosa...

I costi sono simili: un PC su base miniITX (tipo gli Asus EEE) puo'
costare anche meno di quello scatolo. Ma poi devi trovare il posto per
monitor e dispositivi di input (si puo' optare per una tastiera ridotta
con pad, evitando cosi' il mouse).
A questo va poi aggiunto l'hardware necessario, se la MB del miniITX non
dovesse integrare la S/P-DIF.

In ogni caso, visto che sia il PC che il mediaplayer verranno dotati di
DAC esterno, alla fine la scelta potrebbe essere non-tecnica, e venire
dal minimo disordine ambientale che una delle due soluzioni
promettera'... :)


PS
Se il tuo impianto sara' PC (o mediaplayer che sia), ampli, casse, e
nient'altro, ti invito a considerare la soluzione che vede l'uso di
monitor amplificati.



sandro
tsunami!
2014-06-01 05:38:10 UTC
Permalink
Post by Journey
Salve a tutto il ng, vorrei metter su un impiantino nel mio studio,
budget 1200/1300 euro (ascolterei esclusivamente flac)
La mia ricerca si e' (al momento) soffermata sul Cocktail audio x10
http://www.tnt-audio.com/sorgenti/cocktail_x10.html al quale poi vorrei
collegare un amplificatore e delle casse passive.
Vorrei chiedere a chi ne sa piu' di me se ha senso spendere in questo
prodotto oppure utilizzare il pc (che comunque ho in studio) collegato
ad un dac migliore.
Sto seguendo la strada giusta? Qualcuno ha voglia di suggeririrmi la
configurazione piu' adatta al budget indicato a inizio post?
Grazie a tutti.
Ottimo apparecchio, l'ho consigliato ad un collega per sonorizzare il
negozio della moglie e mi ringrazia tutte le volte che mi vede, tanto
che se ne e' preso uno per il suo impianto (full linn, giusto per
curiosita', anche visto che abita sopra Buscemi...).
se vuoi un hw plug'n play senza stare a farti menate su player,
configurazioni sw e dac e' la scelta migliore.
L'amplificatore integrato (in classe D, ovviamente) e' piu' che
sufficiente per l'uso che ne devi fare, sia per qualita' che per
capacita' di pilotaggio a patto di usare diffusori piuttosto efficienti
(da 90 db in su) come puo' essere una wharfedale, una indiana line, ecc.
pero' visto che devi acquistarle, ti consiglio di andare ad ascoltare queste
http://www.kef.com/html/us/showroom/digital_music_solutions/x_300a/x_300a/index.html#.U4q5aPl_ubM
hanno anche un dac integrato, per cui se ti soddisferanno e decidi che
siano sufficienti per il tuo scopo puoi rinviare l'acquisto del cocktail
e provare a sfruttare il tuo pc collegandolo a queste.
Ah, anche qui un'altro collega con esigenze simili alle tue (doveva
sonorizzare la camera da letto) le ha prese dietro mio consiglio e ne e'
anche lui soddisfattissimo.
ciao
Pier
Journey
2014-06-01 14:22:48 UTC
Permalink
Post by Journey
Salve a tutto il ng, vorrei metter su un impiantino nel mio studio,
budget 1200/1300 euro (ascolterei esclusivamente flac)
La mia ricerca si e' (al momento) soffermata sul Cocktail audio x10
http://www.tnt-audio.com/sorgenti/cocktail_x10.html al quale poi vorrei
collegare un amplificatore e delle casse passive.
Vorrei chiedere a chi ne sa piu' di me se ha senso spendere in questo
prodotto oppure utilizzare il pc (che comunque ho in studio) collegato
ad un dac migliore.
Sto seguendo la strada giusta? Qualcuno ha voglia di suggeririrmi la
configurazione piu' adatta al budget indicato a inizio post?
Grazie a tutti.
Ottimo apparecchio, l'ho consigliato ad un collega per sonorizzare il negozio
della moglie e mi ringrazia tutte le volte che mi vede, tanto che se ne e'
preso uno per il suo impianto (full linn, giusto per curiosita', anche visto
che abita sopra Buscemi...).
se vuoi un hw plug'n play senza stare a farti menate su player,
configurazioni sw e dac e' la scelta migliore.
L'amplificatore integrato (in classe D, ovviamente) e' piu' che sufficiente
per l'uso che ne devi fare, sia per qualita' che per capacita' di pilotaggio
a patto di usare diffusori piuttosto efficienti (da 90 db in su) come puo'
essere una wharfedale, una indiana line, ecc.
Grazie a entrambi per le vostre considerazioni.
Direi che con il cockail audio x10 soddisfo le mie esigenze, ma per
completezza vorrei valutare la configurazione player -> dac -> ampli ->
casse
e (considerando le riflessioni di Sandro) tenere un player dedicato
cosi' da non interferire col pc
Avendo capito che come amplificatore devo utilizzare un classe D e per
i diffusori almeno 90db, mi suggerireste un dac di buona qualita' che
rientri nel mio budget?
--
J.
tsunami!
2014-06-01 14:58:10 UTC
Permalink
Avendo capito che come amplificatore devo utilizzare un classe D e per i
diffusori almeno 90db, mi suggerireste un dac di buona qualita' che
rientri nel mio budget?
attenzione, non ho detto questo : io mi riferivo all'ampli interno del
cocktail, che mi pare sia 10 watt ed e' in classe D sicuramente; detto
questo, un diffusore efficiente nel caso si voglia utilizzare il
cocktail come all-in-one e' d'obbligo.
l'alternativa te l'ho suggerita : il kef attivo ha anche un dac interno,
se riesci ad ascoltarle sarebbe l'ideale, forse qualche negozio di
stumenti musicali le ha.
Senza voler fare inutili sofismi, per le tue particolari esigenze un dac
non fa la differenza pertanto non ci spenderei cifre fuori dalla logica
del budget che ti sei imposto (ergo : quello delle kef basta ed avanza,
qualora decidessi in tal senso).
sandro
2014-06-01 15:41:06 UTC
Permalink
Avendo capito che come amplificatore devo utilizzare un classe D e per i
diffusori almeno 90db, mi suggerireste un dac di buona qualita' che
rientri nel mio budget?
Perche' "devi"?... Te l'ha ordinato il medico?
Comunque, con 1200euri totali, se 350 se li prende gia' il player, ne
rimnangono meno di 900 per i 3 componenti.
Sara' dura.

Consiglierei di destinare tutto ad ampli e monitor (anche se, in linea
con quel che ho gia' scritto prenderei delle amplificate, tipo una
coppia di VXT-8), e rinviare il DAC al budget del 2015.
Nel frattempo usi le analogiche del media player.


Comunque tu scelga, considera sempre la possibilita' del prodotto usato
che, in caso di occasione fortunata, puo' anche raddoppiare il budget.
Soprattutto coi monitor attivi c'e' sempre molto fermento al mercato
musicale, e credo che Peter abbia ancora il suo Xonar in vendita.



sandro
Peter & Pan ©
2014-06-01 15:58:31 UTC
Permalink
Post by sandro
Avendo capito che come amplificatore devo utilizzare un classe D e per i
diffusori almeno 90db, mi suggerireste un dac di buona qualita' che
rientri nel mio budget?
Perche' "devi"?... Te l'ha ordinato il medico?
Comunque, con 1200euri totali, se 350 se li prende gia' il player, ne
rimnangono meno di 900 per i 3 componenti.
Sara' dura.
Consiglierei di destinare tutto ad ampli e monitor (anche se, in linea con
quel che ho gia' scritto prenderei delle amplificate, tipo una coppia di
VXT-8), e rinviare il DAC al budget del 2015.
Nel frattempo usi le analogiche del media player.
Comunque tu scelga, considera sempre la possibilita' del prodotto usato che,
in caso di occasione fortunata, puo' anche raddoppiare il budget.
Soprattutto coi monitor attivi c'e' sempre molto fermento al mercato
musicale, e credo che Peter abbia ancora il suo Xonar in vendita.
sandro
E' immacolatamente in vendita :).
Journey
2014-06-01 17:59:54 UTC
Permalink
Post by sandro
Avendo capito che come amplificatore devo utilizzare un classe D e per i
diffusori almeno 90db, mi suggerireste un dac di buona qualita' che
rientri nel mio budget?
Perche' "devi"?... Te l'ha ordinato il medico?
Comunque, con 1200euri totali, se 350 se li prende gia' il player, ne
rimnangono meno di 900 per i 3 componenti.
Sara' dura.
Lo immaginavo e me lo confermi, non ho l'assurda pretesa di raggiungere
livelli seri con quela cifra.
Post by sandro
Consiglierei di destinare tutto ad ampli e monitor (anche se, in linea con
quel che ho gia' scritto prenderei delle amplificate, tipo una coppia di
VXT-8), e rinviare il DAC al budget del 2015.
E se usassi cock x10 + ampli + diffusori?
Vorrei evitare le casse amplificate perche', probabilmente sbaglio,
penso che in futuro potrei cambiare e migliorare un pezzo alla volta.
Post by sandro
Comunque tu scelga, considera sempre la possibilita' del prodotto usato che,
in caso di occasione fortunata, puo' anche raddoppiare il budget.
Soprattutto coi monitor attivi c'e' sempre molto fermento al mercato
musicale, e credo che Peter abbia ancora il suo Xonar in vendita.
E' vero, un amico ha preso un ottimo amplificatore usato che ora
utilizza con il cock x10; devo provare a vedere su ebay o esistono siti
piu' "fidati" e specializzati?
--
J.
sandro
2014-06-01 22:24:11 UTC
Permalink
Post by Journey
Post by sandro
Avendo capito che come amplificatore devo utilizzare un classe D e per i
diffusori almeno 90db, mi suggerireste un dac di buona qualita' che
rientri nel mio budget?
Perche' "devi"?... Te l'ha ordinato il medico?
Comunque, con 1200euri totali, se 350 se li prende gia' il player, ne
rimnangono meno di 900 per i 3 componenti.
Sara' dura.
Lo immaginavo e me lo confermi, non ho l'assurda pretesa di raggiungere
livelli seri con quela cifra.
Non raggiungi nemmeno quelli della decenza, se ti ostini a voler farci
stare dac, ampli, e casse... :(
Il budget e' molto compresso e tre pezzi sono troppi, mentre il monitor
amplificato consente di risparmiare del denaro.

Ti faccio un esempio.
http://www.krksys.com/krk-studio-monitor-speakers/vxt/vxt8.html
Questo e' un monitor amplificato da quasi 200W (120 il basso, 60 il
tweeter), col driver basso da 8".
Nuovo si trova poco sotto i 500e l'uno, e tengono la svalutazione
dell'usato meglio dei cristalli Swarovsky.
Ora, cerca in giro e vedi se con meno di 1k euri riesci a portarti a
casa un telaio finale e una coppia di monitor passivi con driver da 8",
di quella potenza, con quella dinamica, e che globalmente occupa quello
spazio.

Tu penserai... e se arriva il giorno che vuoi di meglio?
Ok, allora dovrai vendere quello che hai.
Ma, prova a vendere usati un telaio vulgaris + monitor passivi
altrettanto vulgaris, e prova a vendere un paio di monitor
semiprofessionali come le VXT... ;)
Post by Journey
Post by sandro
Consiglierei di destinare tutto ad ampli e monitor (anche se, in linea
con quel che ho gia' scritto prenderei delle amplificate, tipo una
coppia di VXT-8), e rinviare il DAC al budget del 2015.
E se usassi cock x10 + ampli + diffusori?
Vorrei evitare le casse amplificate perche', probabilmente sbaglio,
penso che in futuro potrei cambiare e migliorare un pezzo alla volta.
Secondo me, infatti, sbagli. (ri)Leggi sopra.
Post by Journey
Post by sandro
Comunque tu scelga, considera sempre la possibilita' del prodotto
usato che, in caso di occasione fortunata, puo' anche raddoppiare il
budget.
Soprattutto coi monitor attivi c'e' sempre molto fermento al mercato
musicale, e credo che Peter abbia ancora il suo Xonar in vendita.
E' vero, un amico ha preso un ottimo amplificatore usato che ora
utilizza con il cock x10; devo provare a vedere su ebay o esistono siti
piu' "fidati" e specializzati?
Ci sono due modi per acquistare l'usato.

O direttamente da un soggetto, e non ci sono garanzie perche' e' un
accordo tra privati.
Oppure acquistando l'usato presso un venditore professionista, negozio
reale o virtuale che sia. Con questa soluzione, stessi apparecchi
costano un po' di piu' che con la prima ma, normalmente, viene concessa
dal vendor una garanzia di 6 mesi.

In ogni caso, l'abito non fa il monaco, e non conta dove trovi
l'annuncio, se su un portale generico come la baia o "subito", o su un
portale specializzato come il mercatino musicale: purtroppo la gente
seria e i cialtroni vivono in promiscuita', dappertutto. :(

Io di solito acquisto da privati, previo il solito rituale di verifica
dello stato del bene.



sandro
Journey
2014-06-01 22:34:48 UTC
Permalink
Post by Journey
Post by sandro
Avendo capito che come amplificatore devo utilizzare un classe D e per i
diffusori almeno 90db, mi suggerireste un dac di buona qualita' che
rientri nel mio budget?
Perche' "devi"?... Te l'ha ordinato il medico?
Comunque, con 1200euri totali, se 350 se li prende gia' il player, ne
rimnangono meno di 900 per i 3 componenti.
Sara' dura.
Lo immaginavo e me lo confermi, non ho l'assurda pretesa di raggiungere
livelli seri con quela cifra.
Non raggiungi nemmeno quelli della decenza, se ti ostini a voler farci stare
dac, ampli, e casse... :(
Il budget e' molto compresso e tre pezzi sono troppi, mentre il monitor
amplificato consente di risparmiare del denaro.
Ti faccio un esempio.
http://www.krksys.com/krk-studio-monitor-speakers/vxt/vxt8.html
Questo e' un monitor amplificato da quasi 200W (120 il basso, 60 il tweeter),
col driver basso da 8".
Nuovo si trova poco sotto i 500e l'uno, e tengono la svalutazione dell'usato
meglio dei cristalli Swarovsky.
Ora, cerca in giro e vedi se con meno di 1k euri riesci a portarti a casa un
telaio finale e una coppia di monitor passivi con driver da 8", di quella
potenza, con quella dinamica, e che globalmente occupa quello spazio.
Tu penserai... e se arriva il giorno che vuoi di meglio?
Ok, allora dovrai vendere quello che hai.
Ma, prova a vendere usati un telaio vulgaris + monitor passivi altrettanto
vulgaris, e prova a vendere un paio di monitor semiprofessionali come le
VXT... ;)
Post by Journey
Post by sandro
Consiglierei di destinare tutto ad ampli e monitor (anche se, in linea
con quel che ho gia' scritto prenderei delle amplificate, tipo una
coppia di VXT-8), e rinviare il DAC al budget del 2015.
E se usassi cock x10 + ampli + diffusori?
Vorrei evitare le casse amplificate perche', probabilmente sbaglio,
penso che in futuro potrei cambiare e migliorare un pezzo alla volta.
Secondo me, infatti, sbagli. (ri)Leggi sopra.
Post by Journey
Post by sandro
Comunque tu scelga, considera sempre la possibilita' del prodotto
usato che, in caso di occasione fortunata, puo' anche raddoppiare il
budget.
Soprattutto coi monitor attivi c'e' sempre molto fermento al mercato
musicale, e credo che Peter abbia ancora il suo Xonar in vendita.
E' vero, un amico ha preso un ottimo amplificatore usato che ora
utilizza con il cock x10; devo provare a vedere su ebay o esistono siti
piu' "fidati" e specializzati?
Ci sono due modi per acquistare l'usato.
O direttamente da un soggetto, e non ci sono garanzie perche' e' un accordo
tra privati.
Oppure acquistando l'usato presso un venditore professionista, negozio reale
o virtuale che sia. Con questa soluzione, stessi apparecchi costano un po' di
piu' che con la prima ma, normalmente, viene concessa dal vendor una garanzia
di 6 mesi.
In ogni caso, l'abito non fa il monaco, e non conta dove trovi l'annuncio, se
su un portale generico come la baia o "subito", o su un portale specializzato
come il mercatino musicale: purtroppo la gente seria e i cialtroni vivono in
promiscuita', dappertutto. :(
Io di solito acquisto da privati, previo il solito rituale di verifica dello
stato del bene.
sandro
vi ringrazio tutti per la disponibilita' e per avermi aperto gli occhi
(anzi, le orecchie ;-)
Andro' di cock10 e diffusori attivi, godro' sicuramente perche' sono
abituato con le logitech da 50 euro collegate al pc e sara' l'inizio di
una bella (e dispendiosa) passione :-)
--
J.
Fabio [Area 6+2.1]
2014-06-01 17:00:18 UTC
Permalink
Avendo capito che come amplificatore devo utilizzare un classe D e per i
diffusori almeno 90db, mi suggerireste un dac di buona qualita' che rientri
nel mio budget?
io ho il cock x10 con il Dacmagic della Cambridge.
Il suono migliora leggermente rispetto al DAC interno al cock, ma non
aspettarti miracoli.

Ciao.
Fabio
Journey
2014-06-01 18:00:50 UTC
Permalink
Post by Fabio [Area 6+2.1]
Avendo capito che come amplificatore devo utilizzare un classe D e per i
diffusori almeno 90db, mi suggerireste un dac di buona qualita' che rientri
nel mio budget?
io ho il cock x10 con il Dacmagic della Cambridge.
Il suono migliora leggermente rispetto al DAC interno al cock, ma non
aspettarti miracoli.
Ciao.
Fabio
considerando 1200/1300 euro di spesa c'e' qualche modello di
amplificatore e diffurori che potrei prendere?
--
J.
Peter & Pan ©
2014-06-01 20:16:39 UTC
Permalink
Post by Fabio [Area 6+2.1]
Avendo capito che come amplificatore devo utilizzare un classe D e per i
diffusori almeno 90db, mi suggerireste un dac di buona qualita' che
rientri nel mio budget?
io ho il cock x10 con il Dacmagic della Cambridge.
Il suono migliora leggermente rispetto al DAC interno al cock, ma non
aspettarti miracoli.
Ciao.
Fabio
considerando 1200/1300 euro di spesa c'e' qualche modello di amplificatore e
diffurori che potrei prendere?
Queste:
http://www.mercatinomusicale.com/cerca/adam-a7x.html
e con quello che avanza un'Asus Xonar Essence One nuova e ti rimane
ancora qualcosa.
sandro
2014-06-01 21:58:01 UTC
Permalink
Post by Peter & Pan ©
Post by Journey
Post by Fabio [Area 6+2.1]
Post by Journey
Avendo capito che come amplificatore devo utilizzare un classe D e
per i diffusori almeno 90db, mi suggerireste un dac di buona
qualita' che rientri nel mio budget?
io ho il cock x10 con il Dacmagic della Cambridge.
Il suono migliora leggermente rispetto al DAC interno al cock, ma non
aspettarti miracoli.
Ciao.
Fabio
considerando 1200/1300 euro di spesa c'e' qualche modello di
amplificatore e diffurori che potrei prendere?
http://www.mercatinomusicale.com/cerca/adam-a7x.html
e con quello che avanza un'Asus Xonar Essence One nuova e ti rimane
ancora qualcosa.
Ascolta rock pesante. La vedo dura, per il povero nastro, trovare la sua
giusta nicchia ecologica...
Per quella cifra torno a suggerire decisamente le VXT da 8", che hanno
un bel driver basso e spingono bene.



sandro
Fabio [Area 6+2.1]
2014-06-01 20:35:41 UTC
Permalink
considerando 1200/1300 euro di spesa c'e' qualche modello di amplificatore
e diffurori che potrei prendere?
che tipo di musica ascolti e in che stanza? diffusori a torre o da scaffale?
Amplificatore a stato solido o valvolare?
Journey
2014-06-01 21:17:48 UTC
Permalink
Post by Fabio [Area 6+2.1]
considerando 1200/1300 euro di spesa c'e' qualche modello di amplificatore e
diffurori che potrei prendere?
che tipo di musica ascolti e in che stanza? diffusori a torre o da scaffale?
Amplificatore a stato solido o valvolare?
prevalentemente hard rock e progressive italiano
terrei tutto sulla scrivania (piuttosto ampia) sulla quale lavoro
amp a stato solido
--
J.
Peter & Pan ©
2014-06-02 07:02:28 UTC
Permalink
Post by Journey
Post by Fabio [Area 6+2.1]
considerando 1200/1300 euro di spesa c'e' qualche modello di amplificatore
e diffurori che potrei prendere?
che tipo di musica ascolti e in che stanza? diffusori a torre o da
scaffale? Amplificatore a stato solido o valvolare?
prevalentemente hard rock e progressive italiano
terrei tutto sulla scrivania (piuttosto ampia) sulla quale lavoro
amp a stato solido
Per il genere di musica e la collocazione dell'impianto, sono costretto
a consigliarti casse attive pilotate da dac. Quelle suggerite da sandro
vanno molto bene, essendo nearfield. Solo non le poggerei direttamente
sulla scrivania ma le solleverei in modo da avere i tweeter all'altezza
delle orecchie e sfruttare la distanza dal piano per una migliore
omogeneità dei bassi.
Altra soluzione, la stessa che ho adottato per le mie attive, due stand
da 90 cm. ai lati della scrivania.
sandro
2014-06-02 08:30:09 UTC
Permalink
Post by Peter & Pan ©
Per il genere di musica e la collocazione dell'impianto, sono costretto
a consigliarti casse attive pilotate da dac. Quelle suggerite da sandro
vanno molto bene, essendo nearfield. Solo non le poggerei direttamente
sulla scrivania ma le solleverei in modo da avere i tweeter all'altezza
delle orecchie e sfruttare la distanza dal piano per una migliore
omogeneità dei bassi.
Altra soluzione, la stessa che ho adottato per le mie attive, due stand
da 90 cm. ai lati della scrivania.
Soluzione sempre ottimale.

Potrebbe invece, se la distanza e' vincolante e non ha lo spazio per
metterle su uno stand, ripiegare sulle VXT-6, che sono leggermente piu'
piccole.
Tra l'altro, viste in fotografia le KRK in genere e soprattutto le VXT
"sembrano" ridotte, rispetto a quel che sono in realta', a causa delle
linee rotondette.
Ma alla fine sono alte piu' di 40cm con una base di 30, e una volta
sulla scrivania si finisce per mostrargli un certo rispetto... :D

In effetti, avere a meno di un metro i due 8" potrebbe costringere a
tenere il volume troppo basso per farle esprimere bene, anche se il
driver in kevlar riesce a lavorare bene gia' a potenze minime. Non e'
per nulla scontato poter ascoltare bassi profondi a volumi ridotti.



sandro
Journey
2014-06-02 11:05:16 UTC
Permalink
Post by sandro
Post by Peter & Pan ©
Per il genere di musica e la collocazione dell'impianto, sono costretto
a consigliarti casse attive pilotate da dac. Quelle suggerite da sandro
vanno molto bene, essendo nearfield. Solo non le poggerei direttamente
sulla scrivania ma le solleverei in modo da avere i tweeter all'altezza
delle orecchie e sfruttare la distanza dal piano per una migliore
omogeneità dei bassi.
Altra soluzione, la stessa che ho adottato per le mie attive, due stand
da 90 cm. ai lati della scrivania.
Soluzione sempre ottimale.
Potrebbe invece, se la distanza e' vincolante e non ha lo spazio per metterle
su uno stand, ripiegare sulle VXT-6, che sono leggermente piu' piccole.
Tra l'altro, viste in fotografia le KRK in genere e soprattutto le VXT
"sembrano" ridotte, rispetto a quel che sono in realta', a causa delle linee
rotondette.
Ma alla fine sono alte piu' di 40cm con una base di 30, e una volta sulla
scrivania si finisce per mostrargli un certo rispetto... :D
In effetti, avere a meno di un metro i due 8" potrebbe costringere a tenere
il volume troppo basso per farle esprimere bene, anche se il driver in kevlar
riesce a lavorare bene gia' a potenze minime. Non e' per nulla scontato poter
ascoltare bassi profondi a volumi ridotti.
sandro
per alzarle cosa potrei utilizzare?
esistono degli oggetti appositi o mi "autocostruisco" io un ripiano con
gambe e gommini?
--
J.
sandro
2014-06-02 14:21:14 UTC
Permalink
Post by Journey
per alzarle cosa potrei utilizzare?
esistono degli oggetti appositi o mi "autocostruisco" io un ripiano con
gambe e gommini?
Esistono sicuramente prodotti appositi.
Da robe economiche trovate all'IKEA fino agli stand in oro 24k.

Se invece sai usare le mani e hai il minimo sindacale di attrezzatura,
procurati del legno e li fai perfettamente a misura.
Ad occhio, con qualche decina di euri e una manciata di ore di tempo
libero hai risolto elegantemente, con forma e colore a piacere.

Consigliato l'appoggio su tre piedini regolabili (dovresti trovarli
facilmente), per semplicita' e praticita' di allineamento: un triangolo
non zoppica mai, e ti basta regolare l'unico posteriore per modificare
l'angolo di "alzo" e puntare i tweeter dritti sui timpani. ;)



sandro
Peter & Pan ©
2014-06-02 19:14:25 UTC
Permalink
Post by Journey
Post by sandro
Post by Peter & Pan ©
Per il genere di musica e la collocazione dell'impianto, sono costretto
a consigliarti casse attive pilotate da dac. Quelle suggerite da sandro
vanno molto bene, essendo nearfield. Solo non le poggerei direttamente
sulla scrivania ma le solleverei in modo da avere i tweeter all'altezza
delle orecchie e sfruttare la distanza dal piano per una migliore
omogeneità dei bassi.
Altra soluzione, la stessa che ho adottato per le mie attive, due stand
da 90 cm. ai lati della scrivania.
Soluzione sempre ottimale.
Potrebbe invece, se la distanza e' vincolante e non ha lo spazio per
metterle su uno stand, ripiegare sulle VXT-6, che sono leggermente piu'
piccole.
Tra l'altro, viste in fotografia le KRK in genere e soprattutto le VXT
"sembrano" ridotte, rispetto a quel che sono in realta', a causa delle
linee rotondette.
Ma alla fine sono alte piu' di 40cm con una base di 30, e una volta sulla
scrivania si finisce per mostrargli un certo rispetto... :D
In effetti, avere a meno di un metro i due 8" potrebbe costringere a tenere
il volume troppo basso per farle esprimere bene, anche se il driver in
kevlar riesce a lavorare bene gia' a potenze minime. Non e' per nulla
scontato poter ascoltare bassi profondi a volumi ridotti.
sandro
per alzarle cosa potrei utilizzare?
Alzarle sul piano della scrivania?
Potresti utilizzare dei mattoni pieni, ne bastano otto. crei con questi
due basi, casomai incollando i due superiori sui due inferiori e
potresti verniciarli nero opaco con della vernice spray. Poi o usi dei
piedini autoadesivi di silicone da mettere sotto alle casse, oppure sui
mattoni poggi questi, tra l'altro li mostrano sotto a delle KRK
http://www.masacoustics.it/Supporti-Disaccoppianti-ISO/Disaccoppiatori-di-Monitor-MoPAD%E2%84%A2/flypage.tpl.html>

Io però, e ti parlo di esperienza personale, preferisco i monitor su
supporti tipo questi, ai lati della scrivania:
http://www.strumentimusicali.net/product_info.php/products_id/6152
sandro
2014-06-03 18:17:16 UTC
Permalink
Post by Peter & Pan ©
potresti verniciarli nero opaco con della vernice spray. Poi o usi dei
piedini autoadesivi di silicone da mettere sotto alle casse, oppure sui
mattoni poggi questi, tra l'altro li mostrano sotto a delle KRK
http://www.masacoustics.it/Supporti-Disaccoppianti-ISO/Disaccoppiatori-di-Monitor-MoPAD%E2%84%A2/flypage.tpl.html>
Li usiamo nelle nostre regie.



sandro
c***@gmail.com
2014-06-04 07:20:34 UTC
Permalink
Post by tsunami!
pero' visto che devi acquistarle, ti consiglio di andare ad ascoltare queste
http://www.kef.com/html/us/showroom/digital_music_solutions/x_300a/x_300a/index.html#.U4q5aPl_ubM
hanno anche un dac integrato,
prezzone http://www.videosell.it/ita/prodotti/diffusori-acustici/diffusori-amplificati---wireless/diffusori-amplificati-kef-x300a_ID_110_IDs_295_IDa_12532.htm

negozio serio da cui mi sono servito + volte (anche per ex-demo)
Peter & Pan ©
2014-06-04 09:01:41 UTC
Permalink
Post by c***@gmail.com
Post by tsunami!
pero' visto che devi acquistarle, ti consiglio di andare ad ascoltare queste
http://www.kef.com/html/us/showroom/digital_music_solutions/x_300a/x_300a/index.html#.U4q5aPl_ubM
hanno anche un dac integrato,
prezzone
http://www.videosell.it/ita/prodotti/diffusori-acustici/diffusori-amplificati---wireless/diffusori-amplificati-kef-x300a_ID_110_IDs_295_IDa_12532.htm
negozio serio da cui mi sono servito + volte (anche per ex-demo)
Io le proverei prima posizionandole nel modo più simile a come le
disporresti in casa. Inoltre hanno il tubo d'accordo posteriore e
questo ti obbliga a tenerle almeno a 50 cm. di distanza dalle pareti
posteriori.
tsunami!
2014-06-04 18:51:08 UTC
Permalink
Post by Peter & Pan ©
Io le proverei prima posizionandole nel modo più simile a come le
disporresti in casa. Inoltre hanno il tubo d'accordo posteriore e questo
ti obbliga a tenerle almeno a 50 cm. di distanza dalle pareti posteriori.
non facciamoci inutili seghe mentali, con tutto il rispetto si tratta di
un impianto per studio ed oltretutto essendo dei mini il fatto di avere
il reflex posteriore, se posizionati vicino a parete, non fa altro che
dare un sano rinforzo alla gamma bassaa livelli di ascolto da sottofondo.
perche' sto povero cristo dovra' pur lavorare e non star li' ad
ascoltare diffusori amplificati in sp che se non li mandi a livelli live
il basso te lo scordi.
Peter & Pan ©
2014-06-05 05:12:41 UTC
Permalink
Post by Peter & Pan ©
Io le proverei prima posizionandole nel modo più simile a come le
disporresti in casa. Inoltre hanno il tubo d'accordo posteriore e questo
ti obbliga a tenerle almeno a 50 cm. di distanza dalle pareti posteriori.
non facciamoci inutili seghe mentali, con tutto il rispetto si tratta di un
impianto per studio ed oltretutto essendo dei mini il fatto di avere il
reflex posteriore, se posizionati vicino a parete, non fa altro che dare un
sano rinforzo alla gamma bassaa livelli di ascolto da sottofondo.
perche' sto povero cristo dovra' pur lavorare e non star li' ad ascoltare
diffusori amplificati in sp che se non li mandi a livelli live il basso te lo
scordi.
Scusa pier, stiamo cercando di dare dei consigli fondati su esperienze
concrete. Hai mai ascoltato delle casse nearfield?. E quelle in
particolare? Mi pare di no.
Daccordo per il rinforzo, ma la distanza minima per casse di quel tipo
è di 50 cm. da una parete e posizionate su una scrivania che sarà 80
cm. larga, significa averle troppo avanti rispetto alla tua posizione.
E poi un 5" come woofer.
Vuoi cominciare con una cassa seria, spendendo il giusto prezzo per una
qualità eccellente?
http://tinyurl.com/m2l2cad
Qui hai l'imbarazzo della scelta. Provate personalmente per sei mesi,
non lette le caratteristiche da una brochure.
sandro
2014-06-05 09:12:41 UTC
Permalink
Post by Peter & Pan ©
Scusa pier, stiamo cercando di dare dei consigli fondati su esperienze
concrete. Hai mai ascoltato delle casse nearfield?. E quelle in
particolare? Mi pare di no.
Daccordo per il rinforzo, ma la distanza minima per casse di quel tipo è
di 50 cm. da una parete e posizionate su una scrivania che sarà 80 cm.
larga, significa averle troppo avanti rispetto alla tua posizione. E poi
un 5" come woofer.
Vuoi cominciare con una cassa seria, spendendo il giusto prezzo per una
qualità eccellente?
http://tinyurl.com/m2l2cad
Qui hai l'imbarazzo della scelta. Provate personalmente per sei mesi,
non lette le caratteristiche da una brochure.
Ci sara' un motivo, per cui sono la scelta piu' gettonata per chi non ha
denaro per le solite Dynaudio/Neumann/Genelec...



sandro
MatteoS60
2014-06-16 15:54:57 UTC
Permalink
Post by sandro
Post by Peter & Pan ©
Scusa pier, stiamo cercando di dare dei consigli fondati su esperienze
concrete. Hai mai ascoltato delle casse nearfield?. E quelle in
particolare? Mi pare di no.
Daccordo per il rinforzo, ma la distanza minima per casse di quel tipo è
di 50 cm. da una parete e posizionate su una scrivania che sarà 80 cm.
larga, significa averle troppo avanti rispetto alla tua posizione. E poi
un 5" come woofer.
Vuoi cominciare con una cassa seria, spendendo il giusto prezzo per una
qualità eccellente?
http://tinyurl.com/m2l2cad
Qui hai l'imbarazzo della scelta. Provate personalmente per sei mesi,
non lette le caratteristiche da una brochure.
Ci sara' un motivo, per cui sono la scelta piu' gettonata per chi non ha
denaro per le solite Dynaudio/Neumann/Genelec...
Ci sarà un motivo per cui chiunque le abbia finisca per comprare le Adam o
le Focal appena ha i soldi.
sandro
2014-06-17 10:07:24 UTC
Permalink
Post by MatteoS60
Post by sandro
Post by Peter & Pan ©
Scusa pier, stiamo cercando di dare dei consigli fondati su esperienze
concrete. Hai mai ascoltato delle casse nearfield?. E quelle in
particolare? Mi pare di no.
Daccordo per il rinforzo, ma la distanza minima per casse di quel tipo è
di 50 cm. da una parete e posizionate su una scrivania che sarà 80 cm.
larga, significa averle troppo avanti rispetto alla tua posizione. E poi
un 5" come woofer.
Vuoi cominciare con una cassa seria, spendendo il giusto prezzo per una
qualità eccellente?
http://tinyurl.com/m2l2cad
Qui hai l'imbarazzo della scelta. Provate personalmente per sei mesi,
non lette le caratteristiche da una brochure.
Ci sara' un motivo, per cui sono la scelta piu' gettonata per chi non ha
denaro per le solite Dynaudio/Neumann/Genelec...
Ci sarà un motivo per cui chiunque le abbia finisca per comprare le Adam o
le Focal appena ha i soldi.
Anche le migliori storie d'amore spesso cominciano con la prima che
trovi. Se poi diventi ricco le cose misteriosamente cambiano...

Se...



sandro
Peter & Pan ©
2014-06-20 15:22:03 UTC
Permalink
Post by MatteoS60
Post by sandro
Post by Peter & Pan ©
Scusa pier, stiamo cercando di dare dei consigli fondati su esperienze
concrete. Hai mai ascoltato delle casse nearfield?. E quelle in
particolare? Mi pare di no.
Daccordo per il rinforzo, ma la distanza minima per casse di quel tipo è
di 50 cm. da una parete e posizionate su una scrivania che sarà 80 cm.
larga, significa averle troppo avanti rispetto alla tua posizione. E poi
un 5" come woofer.
Vuoi cominciare con una cassa seria, spendendo il giusto prezzo per una
qualità eccellente?
http://tinyurl.com/m2l2cad
Qui hai l'imbarazzo della scelta. Provate personalmente per sei mesi,
non lette le caratteristiche da una brochure.
Ci sara' un motivo, per cui sono la scelta piu' gettonata per chi non ha
denaro per le solite Dynaudio/Neumann/Genelec...
Ci sarà un motivo per cui chiunque le abbia finisca per comprare le Adam o
le Focal appena ha i soldi.
Il motivo è nella ricerca di upgrade, legittimo nel momento in cui
cominci a fare l'orecchio alle casse attive "monitor".
Le KRK sono un punto di partenza. le Adam per alcuni modelli un punto
intermedio, Neumann o Focal come punto di arrivo. Oltre c'è bisogno
dello studio fatto ad hoc e relativi finanziamenti :). Gli aficionados
delle Genelec mi perdonino, niente da dire se non che hanno un rapporto
qualità prezzo assolutamente spropositato.

sandro
2014-06-04 09:14:23 UTC
Permalink
Post by c***@gmail.com
Post by tsunami!
pero' visto che devi acquistarle, ti consiglio di andare ad ascoltare queste
http://www.kef.com/html/us/showroom/digital_music_solutions/x_300a/x_300a/index.html#.U4q5aPl_ubM
hanno anche un dac integrato,
prezzone http://www.videosell.it/ita/prodotti/diffusori-acustici/diffusori-amplificati---wireless/diffusori-amplificati-kef-x300a_ID_110_IDs_295_IDa_12532.htm
negozio serio da cui mi sono servito + volte (anche per ex-demo)
Non hanno propriamente un DAC integrato (ossia non c'e' connettore
S/P-DIF o AES/EBU che sia), ma offrono funzionalita' audio USB, che e'
un'altra cosa.
Quindi non possono connettersi al media player stand alone, via digitale.

Come se non bastasse (a parte il fatto che sono delle 5"), sono del tipo
"master & slave", e la faccenda (a mio avviso) non e' gradevole.

Il prezzo a cui vengono offerte su quel portale mi sembra l'unico a cui
si puo' vendere un prodotto del genere. Per gli 899euri di listino la
vedo difficile a trovare uno disposto a comprarle, se non per ragioni di
stile (sono belle, eh...).
Ma nella fascia immediatamente sotto i 1k euri c'e' un mare di roba che
suona decisamente meglio, anche se a dispetto di maggiori dimensioni.



sandro
tsunami!
2014-06-04 19:01:01 UTC
Permalink
Post by sandro
Ma nella fascia immediatamente sotto i 1k euri c'e' un mare di roba che
suona decisamente meglio, anche se a dispetto di maggiori dimensioni.
gia' perche' tu li hai ascoltati, prima di dire che ci sono altri
diffusori con simili caratteristiche che suonano meglio, nevvero ?
inoltre consiglio un traduttore tipo google translate per poter
comprendere che questi diffusori hanno un dac interno, seppur con
ingresso usb.
quindi prima di fare disinformazione gratuita e dare aria alla bocca non
dico di ascoltare ma almeno leggere e tradurre, contare fino a mille e
poi tacere (vecchio detto ma sempre attuale).
t***@gmail.com
2014-06-02 11:20:17 UTC
Permalink
Post by Journey
Salve a tutto il ng, vorrei metter su un impiantino nel mio studio,
intanto:
1) che volume di ascolto e che dimensioni ha lo studio? parliamo di una sola stanza?
1a) hai esigenze particolari di installazione ed estetica?
1b) quali altri elementi di arredo ha lo studio?
2) deve avere funzione di sottofondo per sala attesa etc o è solo per tuo uso "privato"? devi "avviarlo" al mattino e poi non toccarlo piu' o puoi accedervi e "giocarci" un po'?
3) si tratta di uno studio professionale? occhio a usare solo materiale "legale".
4) che programma musicale desideri ascoltare?
5) possiedi un nas?
6) possiedi una rete con un router?
6b) hai altri dispositivi collegati ad internet nella stessa rete (wifi)? (smartphone, tablet)
Journey
2014-06-02 11:31:50 UTC
Permalink
Post by t***@gmail.com
Post by Journey
Salve a tutto il ng, vorrei metter su un impiantino nel mio studio,
1) che volume di ascolto e che dimensioni ha lo studio? parliamo di una sola stanza?
1 sola stanza, 15 mq
vivo in una villetta indipendente
qualche volta ascolterei anche a "volume alto" non avendo limiti
condominiali
Post by t***@gmail.com
1a) hai esigenze particolari di installazione ed estetica?
bah, no, a parte mettere il tutto sulla scrivania (e' abbastanza
spaziosa)
Post by t***@gmail.com
1b) quali altri elementi di arredo ha lo studio?
Scrivania, divano, due piccole librerie e una tv
Post by t***@gmail.com
2) deve avere funzione di sottofondo per sala attesa etc o è solo per tuo uso
"privato"? devi "avviarlo" al mattino e poi non toccarlo piu' o puoi
accedervi e "giocarci" un po'? 3) si tratta di uno studio professionale?
occhio a usare solo materiale "legale".
E' casa mia, lo studio nel quale lavoro e' a casa
Non ricevo gente, la musica mi fa compagnia e mi aiuta a concentrarmi
L'utilizzo e' davvero molto elementare, vorrei solo iniziare ad
avvicinarmi all'hifi.
Post by t***@gmail.com
4) che programma musicale desideri
ascoltare?
ascolto soprattutto hard rock e progressive (genesis, le orme, new
trolls...)
Post by t***@gmail.com
5) possiedi un nas?
si, e' giu' in cantina
Post by t***@gmail.com
6) possiedi una rete con un router?
si, rete cablata
Post by t***@gmail.com
6b) hai altri dispositivi collegati ad internet nella stessa rete (wifi)?
(smartphone, tablet)
si
--
J.
t***@gmail.com
2014-06-02 13:54:50 UTC
Permalink
Post by Journey
Post by t***@gmail.com
Post by Journey
Salve a tutto il ng, vorrei metter su un impiantino nel mio studio,
1) che volume di ascolto e che dimensioni ha lo studio? parliamo di una sola
stanza?
1 sola stanza, 15 mq
vivo in una villetta indipendente
qualche volta ascolterei anche a "volume alto" non avendo limiti
condominiali
Post by t***@gmail.com
1a) hai esigenze particolari di installazione ed estetica?
bah, no, a parte mettere il tutto sulla scrivania (e' abbastanza
spaziosa)
Post by t***@gmail.com
1b) quali altri elementi di arredo ha lo studio?
Scrivania, divano, due piccole librerie e una tv
Post by t***@gmail.com
2) deve avere funzione di sottofondo per sala attesa etc o ï¿oe solo per tuo uso
"privato"? devi "avviarlo" al mattino e poi non toccarlo piu' o puoi
accedervi e "giocarci" un po'? 3) si tratta di uno studio professionale?
occhio a usare solo materiale "legale".
E' casa mia, lo studio nel quale lavoro e' a casa
Non ricevo gente, la musica mi fa compagnia e mi aiuta a concentrarmi
L'utilizzo e' davvero molto elementare, vorrei solo iniziare ad
avvicinarmi all'hifi.
Post by t***@gmail.com
4) che programma musicale desideri
ascoltare?
ascolto soprattutto hard rock e progressive (genesis, le orme, new
trolls...)
Post by t***@gmail.com
5) possiedi un nas?
si, e' giu' in cantina
Post by t***@gmail.com
6) possiedi una rete con un router?
si, rete cablata
Post by t***@gmail.com
6b) hai altri dispositivi collegati ad internet nella stessa rete (wifi)?
(smartphone, tablet)
si
--
J
ok.
continuo con le domande (cosi' dando le risposte vedi da che punto abbordare la soluzione).
- Perchè le casse devono stare per forza sulla scrivania? possono stare appese al muro con dei supporti o delle mensole o nella libreria che citi? la scrivania è un vincolo pesante perchè avresti il suono molto ravvicinato, come un banco da regia audio. ora, se il tuo lavoro è ascoltare per fare dei mix è un conto, se è fare altro, temo che possa essere molto "invadente". inoltre una maggiore componente di suoni riflesso (dalle pareti ad es.) rispetto alla percentuale molto alta di suono totalmente diretto con le casse alla scrivania, ti risulta piu' naturale.

inoltre quanto ascolteresti decentemente dal divano e quanto puoi usare l'audio delle casse con la tele? useresti la camera anche per dei momenti di "relax"?
se sei concentrato sul lavoro un impianto troppo dettagliato puo' perfino disturbare, ma se vuoi "avvicinarti alla vera hifi" significa che ti prenderai un momento anche per ascoltare e basta o no?

per comodità d'uso ti consiglio il tablet o il telefono come telecomando, conviene vedere quali dispositivi ti permettono di avere le playlist sul tablet stesso che comanda poi lo streamer che puo' essere messo ovunque. i file stanno sul nas. non sottovaluterei poi la possibilità di avere uno stream da internet radio e servizi come spotify e tunein.
poi vale sempre l'opzione di trovare uno squeezebox o un sonos su ebay.
Journey
2014-06-02 14:52:49 UTC
Permalink
Post by t***@gmail.com
Post by Journey
Post by t***@gmail.com
Post by Journey
Salve a tutto il ng, vorrei metter su un impiantino nel mio studio,
1) che volume di ascolto e che dimensioni ha lo studio? parliamo di una
sola stanza?
1 sola stanza, 15 mq
vivo in una villetta indipendente
qualche volta ascolterei anche a "volume alto" non avendo limiti
condominiali
Post by t***@gmail.com
1a) hai esigenze particolari di installazione ed estetica?
bah, no, a parte mettere il tutto sulla scrivania (e' abbastanza
spaziosa)
Post by t***@gmail.com
1b) quali altri elementi di arredo ha lo studio?
Scrivania, divano, due piccole librerie e una tv
Post by t***@gmail.com
2) deve avere funzione di sottofondo per sala attesa etc o ï¿oe solo per
tuo uso "privato"? devi "avviarlo" al mattino e poi non toccarlo piu' o
puoi accedervi e "giocarci" un po'? 3) si tratta di uno studio
professionale? occhio a usare solo materiale "legale".
E' casa mia, lo studio nel quale lavoro e' a casa
Non ricevo gente, la musica mi fa compagnia e mi aiuta a concentrarmi
L'utilizzo e' davvero molto elementare, vorrei solo iniziare ad
avvicinarmi all'hifi.
Post by t***@gmail.com
4) che programma musicale desideri
ascoltare?
ascolto soprattutto hard rock e progressive (genesis, le orme, new
trolls...)
Post by t***@gmail.com
5) possiedi un nas?
si, e' giu' in cantina
Post by t***@gmail.com
6) possiedi una rete con un router?
si, rete cablata
Post by t***@gmail.com
6b) hai altri dispositivi collegati ad internet nella stessa rete (wifi)?
(smartphone, tablet)
si
--
J
ok.
continuo con le domande (cosi' dando le risposte vedi da che punto abbordare
la soluzione). - Perchè le casse devono stare per forza sulla scrivania?
possono stare appese al muro con dei supporti o delle mensole o nella
libreria che citi? la scrivania è un vincolo pesante perchè avresti il suono
molto ravvicinato, come un banco da regia audio. ora, se il tuo lavoro è
ascoltare per fare dei mix è un conto, se è fare altro, temo che possa essere
molto "invadente". inoltre una maggiore componente di suoni riflesso (dalle
pareti ad es.) rispetto alla percentuale molto alta di suono totalmente
diretto con le casse alla scrivania, ti risulta piu' naturale.
La scrivania e' posta tra due librerie
diciamo cosi http://clip2net.com/s/ieqmzh
La seduta e' spostata piu' verso sinistra per cui non voglio mettere i
diffusori sulle liberie perche' che mi il suono mi arrivi decentrato.
Post by t***@gmail.com
inoltre quanto ascolteresti decentemente dal divano e quanto puoi usare
l'audio delle casse con la tele? useresti la camera anche per dei momenti di
"relax"?
Si, e' una stanza in cui passo anche del tempo libero quando posso
Post by t***@gmail.com
se sei concentrato sul lavoro un impianto troppo dettagliato puo'
perfino disturbare, ma se vuoi "avvicinarti alla vera hifi" significa che ti
prenderai un momento anche per ascoltare e basta o no?
si si, naturalmente.
Post by t***@gmail.com
per comodità d'uso ti consiglio il tablet o il telefono come telecomando,
conviene vedere quali dispositivi ti permettono di avere le playlist sul
tablet stesso che comanda poi lo streamer che puo' essere messo ovunque. i
file stanno sul nas. non sottovaluterei poi la possibilità di avere uno
stream da internet radio e servizi come spotify e tunein. poi vale sempre
l'opzione di trovare uno squeezebox o un sonos su ebay.
si, su questo aspetto posso abbantanza "navigato", posseggo uno squeeze
box boom dal 2008 e l'ho usato per anni per ascoltare mp3 dal nas
Ho anche un abbonamento premium a spotify, ora sto usando quello
passando dal pc e delle casse 2.1 della logitech.
Vorrei pero' ascoltare i miei CD pertanto pensavo di ripparli in flac e
utilizzare un media streamer con il cock x10
--
J.
t***@gmail.com
2014-06-03 08:35:11 UTC
Permalink
Post by Journey
Post by Journey
1 sola stanza, 15 mq
qualche volta ascolterei anche a "volume alto" non avendo limiti
Scrivania, divano, due piccole librerie e una tv
E' casa mia, lo studio nel quale lavoro e' a casa
Non ricevo gente, la musica mi fa compagnia e mi aiuta a concentrarmi
L'utilizzo e' davvero molto elementare, vorrei solo iniziare ad
avvicinarmi all'hifi.
ascolto soprattutto hard rock e progressive (genesis, le orme, new
trolls...)
La scrivania e' posta tra due librerie
diciamo cosi http://clip2net.com/s/ieqmzh
La seduta e' spostata piu' verso sinistra per cui non voglio mettere i
diffusori sulle liberie perche' che mi il suono mi arrivi decentrato
Si, e' una stanza in cui passo anche del tempo libero quando posso
si, su questo aspetto posso abbantanza "navigato", posseggo uno squeeze
box boom dal 2008 e l'ho usato per anni per ascoltare mp3 dal nas
Ho anche un abbonamento premium a spotify, ora sto usando quello
passando dal pc e delle casse 2.1 della logitech.
Vorrei pero' ascoltare i miei CD pertanto pensavo di ripparli in flac e
utilizzare un media streamer con il cock x10
una cosa: di fronte alla scrivania dove avrai le casse, hai un'ampia finestra o il muro? se hai vetro non so quanto sia piacevole ad alto volume.
dalla disposizione che hai illustrato non sono sicuro che ci cavi molto di buono.
arredamanto: dal divano non avrai mai un buon fronte. se vuoi avere l'audio della tv nelle casse (film, live) sei messo male.
insomma, stai privilegiando la posizione nella quale, almeno in teoria, dovresti essere piu' concentrato nel lavoro che nella musica. il tuo cervello dovrebbe "filtrare" il programma musicale tanto che certi particolari dovrebbero quasi sfuggirti. (a meno che non lavori per finta, non ci sarebbe niente di male).
rifletterei quindi sulla possibilita' di ottimizzare l'ascolto nei momenti di relax.
Journey
2014-06-03 17:47:31 UTC
Permalink
Post by t***@gmail.com
una cosa: di fronte alla scrivania dove avrai le casse, hai un'ampia finestra
o il muro? se hai vetro non so quanto sia piacevole ad alto volume. dalla
disposizione che hai illustrato non sono sicuro che ci cavi molto di buono.
arredamanto: dal divano non avrai mai un buon fronte. se vuoi avere l'audio
della tv nelle casse (film, live) sei messo male. insomma, stai privilegiando
la posizione nella quale, almeno in teoria, dovresti essere piu' concentrato
nel lavoro che nella musica. il tuo cervello dovrebbe "filtrare" il programma
musicale tanto che certi particolari dovrebbero quasi sfuggirti. (a meno che
non lavori per finta, non ci sarebbe niente di male).
hai perfettamente ragione (non lavoro per finta :-) )
e' solo che la "sala tv" la sto organizzando in cantina, e' un thread
che apriro' qui prima poi, ma ho paura a farlo data la mia ignoranza
:-D
Diciamo che al momento devo accontentarmi delle casse sulla scrivania e
provare a migliorare l'ascolto rispetto alle casse che sto usando ora.

Sul retro delle casse ho per meta' un muro e per meta' una finestra con
vetro molto spesso.
La sinistra da sul muro e la destra sul vetro/davanzale.
Post by t***@gmail.com
rifletterei quindi
sulla possibilita' di ottimizzare l'ascolto nei momenti di relax.
e' la stanza che vivo di piu' durante la giornata lavorativa e non, mi
scoccia l'idea di spostarmi in cantina per ascoltare mezz'ora di buona
musica.
--
J.
sandro
2014-06-03 18:23:42 UTC
Permalink
Post by Journey
e' la stanza che vivo di piu' durante la giornata lavorativa e non, mi
scoccia l'idea di spostarmi in cantina per ascoltare mezz'ora di buona
musica.
Cheppalle. Sempre cosi'.
Passi piu' tempo ad ascoltare musica in situazioni insoddisfacenti,
piuttosto che nella tua nicchia ecologica, che ti sei preparato con
pazienza e sacrificio economico.

Cosi', succede che l'impianto da millemila euri l'accendi qualche ora al
mese, e gli scatolotti improbabili sono sempre in funzione. :(



sandro
Continua a leggere su narkive:
Loading...